In azione per la cura di Piazzale Tecchio, domenica 16 a cura di Retake Napoli e GreenCare.

0
431
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

Le associazioni Retake Napoli e Premio GreenCare Ets promuovono e organizzano l’iniziativa “In azione per Piazzale Tecchio”: una giornata dedicata alla cura del verde urbano ed alla rimozione delle scritte vandaliche a Fuorigrotta. L’appuntamento è per domenica 16 dicembre 2018, con inizio alle ore 9.00, davanti alla stazione della Cumana – Fermata Mostra.

Protagonisti della giornata saranno i cittadini napoletani, invitati a partecipare in maniera volontaristica per sottrarre al degrado tutta l’area compresa tra la sede del Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi di Napoli Federico II e l’ingresso della Mostra d’Oltremare. 

Sono quattro le grandi aiuole che non vengono manutenute da mesi e per questo bisognose di cure ed attenzioni. I cittadini sono invitati a portare guanti, scope, rastrelli e cesoie per provvedere agli interventi più semplici. Mentre con uomini e mezzi professionali scenderanno in campo gli agronomi ed i botanici di Euphorbia, coadiuvati dagli stagisti del Corso per responsabile di cantiere di giardino storico, attivi nel Real Bosco di Capodimonte. 

Non mancheranno I Pollici Verdi di Scampia, sempre pronti a dare una mano anche al di fuori del Parco Corto Maltese. 

Per l’attività di rimozione delle scritte vandaliche da muri e muretti, il materiale verrà fornito dagli organizzatori: mascherina di protezione, spugnette e particolari solventi. 

Retake Napoli è collaudata nelle attività di cura del verde urbano e di pulizia: ricordiamo, tra gli altri, i molteplici interventi nei giardini di piazza Salvatore di Giacomo e viale Virgilio a Posillipo, piazzetta a Mare a Bagnoli, Rotonda Diaz a Chiaia, via Cerlone a Fuorigrotta, Porta Nolana, piazza Cavour. 

Premio GreenCare ha dalla sua la spettacolare giornata di cura di una parte della Villa Comunale quando, lo scorso 23 settembre, seppe chiamare a raccolta 250 volontari per restituire decoro e bellezza al degrado complessivo di quel giardino storico. 

Per la migliore riuscita dell’iniziativa, le Associazioni realizzeranno l’azione di cura in collaborazione con la Decima Municipalità e l’ASIA Napoli che fornirà buste per la raccolta differenziata e posizionerà i cassonetti per l’umido nelle aree di interesse dell’intervento. 

LASCIA UN COMMENTO