Il mare d’inverno, i volontari di Fare Verde Campania hanno ripulito le spiagge.

0
115

La plastica è il rifiuto più invadente sulle spiagge campane, per questo l’associazione ambientalista Fare Verde Campania Onlus, ci dichiara il Presidente Regionale Giuseppe Solla, chiede al Governo Italiano di farsi promotore di un’azione coordinata con l’Unione Europea . La proposta dell’associazione ambientalista arriva al termine della manifestazione nazionale “Il mare d’inverno”, la tradizionale pulizia delle spiagge tenutasi sabato 27 e domenica 28 gennaio 2018, che Fare Verde da ventisette anni organizza sulle spiagge italiane l’ultima domenica di gennaio.

L’edizione 2018 in Campania si è svolta in numerose spiagge della nostra regione, con il patrocinio della Commissione Europea – Rappresentanza per l’Italia, del Ministero dell’Ambiente, della Regione e di vari Enti Locali.

“La plastica é il rifiuto più presente anche sulle spiagge Campane, conclude Solla, la troviamo in pezzi, spesso piccolissimi; come i bastoncini in plastica colorata dei cotton-fioc, che le persone dopo l’uso gettano nel water e non essendo biodegradabili intasano fognature e depuratori e finiscono nei fiumi, per terminare il loro viaggio sugli arenili alla prima mareggiata.”

LASCIA UN COMMENTO