Mediterraneo e dintorni, dal 31 maggio al 2 giugno all’Orto Botanico di Portici.

0
12

Si rinnova, dal 31 maggio al 2 giugno, nella splendida cornice dell’Orto botanico di Portici, giardino voluto più di 250 anni fa da Amalia di Borbone, l’appuntamento con “Mediterraneo e dintorni – Attrazione naturale”. Giunta alla sua undicesima edizione la manifestazione allarga il suo format, il tema quest’anno è infatti la natura e il benessere naturale.

Oltre alle collezioni di piante, arricchite dalle tropicali provenienti dalla Sicilia e dalle declinazioni del fico Cilentano, sarà possibile infatti conoscere i prodotti di qualità dell’enogastronomia Campana, Laziale e Piemontese, l’arredamento da esterno e interno con materiali di riciclo, i tessuti naturali, i prodotti bio per la cura del corpo, le proprietà benefiche dei fanghi e delle alghe di Ischia o avere una consulenza posturale gratuita. A partire da questa edizione Mediterraneo e dintorni sarà affiancato da Slow food Campania, presente, oltre che con “Leguminosa”, un modo nuovo per avvicinarsi al consumo dei legumi, anche con laboratori sulla birra artigianale e i legumi nella mattinata di domenica 1 giugno. Nei giorni della mostra sarà aperto lo splendido Herculanense Museum e per la prima volta sarà visitabile la suggestiva collezione delle macchine agricole che stupirà anche i non appassionati di questo settore.

Il punto ristoro garantirà un momento di relax ulteriore e la possibilità di trattenersi tutto il tempo voluto nella quiete del giardino.

LASCIA UN COMMENTO