Napoli, 1 giugno 2014 domenica ecologica. Divieto di circolazione dalle 9.30 alle 13.00 ed eventi previsti per domenica.

0
77

A seguito dell’invito rivolto ad Associazioni e cittadini per organizzare eventi in occasione della seconda delle domeniche ecologiche, l’Assessorato all’Ambiente ha calendarizzato i seguenti eventi che si terranno domenica 1 giugno in città.

dalle ore 9.00 alle ore 15.00 via Toledo (angolo via Diaz): Il Munaciello e altre leggende ecologiste di Napoli Nella seconda domenica ecologica e in chiusura del Maggio dei Monumenti, Anea rivisita in chiave ambientalista le leggende napoletane con giochi a premi. Ospiti della manifestazione il vicesindaco Tommaso Sodano e Valerio Ceva Grimaldi, autore di “Napoli insolita e segreta”. Il Munaciello gestore dei pozzi d’acqua era forse un precursore del risparmio idrico? L’uovo di Virgilio potrebbe oggi ispirare nuove concezioni di edilizia sostenibile? Il coccodrillo di Castel Nuovo serviva per lo smaltimento dei rifiuti della casa reale? Sono alcune della fantasiose domande del gioco a premi ideato da Anea Agenzia Napoletana Energia e Ambiente per i visitatori della seconda giornata dei Green Days, la manifestazione itinerante in sei appuntamenti dedicata all’ambiente, con degustazioni di prodotti enogastronimici a km zero e l’esposizione di soluzioni ecologiche e per il risparmio energetico, che domenica 1 giugno fa tappa in via Toledo (angolo via Diaz) dalle ore 9 alle 15. In occasione della domenica ecologica e della chiusura del Maggio dei Monumenti, la manifestazione si arricchisce in questa seconda giornata di nuove iniziative speciali, con tre giochi a premi per far conoscere ai napoletani le storie misteriose e antiche della città e le pratiche virtuose per viverla in modo sano e rispettoso: il primo gioco prevede la compilazione di un originale questionario sulle antiche storie e leggende napoletane collegate alle buone pratiche ecologiche; il secondo consiste in una particolare caccia al tesoro; il terzo , infine, invita alla riscrittura creativa in chiave ambientalista di una leggenda legata alla storia della città. In palio, gadget ecologici e visite guidate in bicicletta attraverso i luoghi della storia e delle leggende napoletane con gli itinerari di I Bike Naples, il primo bici sightseeing culturale per il turismo lento e responsabile. Per approfondire la conoscenza sulla cultura partenopea e far scoprire la città con i suoi segreti da angolazioni alternative, fuori dagli itinerari turistici tradizionali, la manifestazione ospiterà anche il giornalista Valerio Ceva Grimaldi, autore con Maria Franchini del libro “Napoli insolita e segreta” (JonGlezEdizioni), una guida originale ad una città ricca di sorprese, a breve disponibile in libreria.

ore 9.30 – 12.30: piazza ex stabilimento Birra Peroni “Riciclo senza Barriere”, laboratorio sul riciclaggio. I partecipanti, divisi in squadre, si cimenteranno, nella realizzazione di manufatti con l’utilizzo dei materiali di riciclo raccolti dagli stessi cittadini nel corso della prima tappa della manifestazione (domenica 11 maggio). Per info: Maria Rosaria Di Natale cell. 3494132421 (Cooperativa Amira) – Laura Honzik cell. 3207244027 (Cooperativa Il Quadrifoglio).

ore 9.30 – 14.00: nei giardinetti siti in vale Campi Flegrei, Bagnoli evento dello “Scambio e del baratto” organizzato dall’Associazione NAKU.
Per info e partecipazione: Emanuela Arcucci 3409556837, Paolo De Martino 3280997987, Natalia Castaldo 3392814438.

ore 9.30: passeggiata naturalistica attraverso il bosco del parco urbano dei Camaldoli, partendo dall’ingresso di Viale Sant’Ignazio di Loyola per poi sostare con un “brunch” presso l’area botanica gestita dai volontari dell’associazione Agrifoglio, per poi ridiscendere la collina lungo il sentiero che porta a Soccavo (punto di arrivo la stazione della Cumana). I percorsi sono poco impegnativi e piacevoli. Appuntamento 9:30 all’ingresso del parco. Organizzatori Friarielli Ribelli e Ass. Agrifoglio.
Per info Friarielliribelli.blogspot.com – friarielliribelli@gmail.com.

ore 10.00: un torneo di eco-caccia al tesoro a squadre su tema rifiuti differenziata e ambiente; le squadre saranno formate ciascuna da 4 elementi: 2 senior (9-11 anni) + 2 iunior (6-8 anni) oppure, se le iscrizioni lo consentono, ci saranno vari livelli di concorso: uno per 4^ e 5^ elementare, uno per la scuola media e uno per gli alunni di istituto superiore. I premi saranno gentilmente offerti da sponsor. Per iscriversi saranno disponibili gazebi dal 28 al 30 maggio dalle ore 16 alle 19 in Via Luca Giordano (altezza FNAC) oppure Via Scarlatti (altezza COIN) oppure Piazza degli Artisti.
In queste giornate nei gazebo, presidiati da personale delle associazioni, saranno forniti utili indizi per la “Caccia al tesoro”:
– notizie sui rifiuti ed il corretto smaltimento
– informazioni sulle Isole ecologiche: dislocazione, orari, ecc.
– informazioni sulle Industrie che riciclano
– informazioni sul Ritiro degli “Ingombranti”
– compostaggio ed oli esausti
– notizie sulle Targhe stradali
Presso i gazebo si svolgeranno anche attività di formazione ed informazione della cittadinanza; distribuzione di materiale informativo; proiezione di slides e filmati a tema.
Per info napolivoc.turistica@libero.it

Ore 10.00: Maschio Angioino, punto Ci. Ro. – esposizione e test drive per Associazioni.

ore 10.15: itinerario “Il Real Bosco di Capodimonte – La Passeggiata del Re” Appuntamento presso Porta Piccola, Via Miano, ore 10.15, durata: 2 ore circa.
Per info e prenotazioni: 347.2374210 www.econapolis.orglocusisteblog.wordpress.com – locusisteinfo@gmail.com.

ore 10.30: “3 Km di Musica”, organizzata dall’Ufficio Scolastico Regionale, d’intesa con l’Assessorato all’Istruzione del Comune di Napoli, da via Toledo (stazione Metro) al lungomare le sezioni musicali delle scuole di Napoli e provincia sfileranno e realizzeranno una “ola” di musica.
I ragazzi saranno predisposti lungo i marciapiedi. Un’onda musicale composta da orchestre, bande, cori e singoli musicisti, si svilupperà come un’enorme “ola” a partire dalla stazione Metrò di via Toledo per raggiungere il mare: tre chilometri continui di musica, il più “lungo” concerto mai realizzato. Un’occasione per valorizzare l’enorme patrimonio di esperienze musicali, che le scuole della nostra regione hanno saputo costruire da anni, grazie alla competenza e alla professionalità dei loro insegnanti. L’iniziativa intende valorizzare, per il secondo anno consecutivo, attraverso momenti di visibilità sul territorio, l’importanza della pratica musicale nelle scuole, come valido contributo alla crescita armoniosa della persona. La direzione artistica dell’evento sarà curata dal maestro Carlo Morelli, direttore del coro giovanile del Teatro di San Carlo.

ore 11.00: rotonda antistante il Commissariato P. S. di Posillipo, una mattinata all’insegna della pulizia e recupero del territorio di Posillipo ed in particolare di via Petrarca. Attività di informazione presso le attività commerciali presenti nella strada e presso i condomini tutti al fine di consentire a chi lo desideri di offrire una spontanea attività di pulizia e riordino. Organizzatori: Guardie Ambientali Volontarie. Info: Alessia Giangrasso 3381058587

 

 

LASCIA UN COMMENTO