Da Verdi e Lipu no allo sfsruttamento dei pappagallini.

0
110

“A tutti sarà capitato di vedere in giro persone che portano con sé, appollaiati su una scatoletta, pappagallini che poi estraggono un biglietto da giocare al lotto o al superenalotto; ma non tutti sanno che a quel pappagallino sono state tagliate le piume della coda e delle ali per impedirgli di volare via” denunciano il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e il delegato di Napoli della Lipu, Fabio Procaccini.

“E’ ora di fermare questo maltrattamento continuo ai danni di quelle povere bestie e, per farlo, c’è un modo semplice: quando li vedete per strada chiamate immediatamente polizia, carabinieri o i vigili urbani perché chi li tiene in quelle condizioni commette un reato punito dal codice penale e, quindi, l’intervento delle forze dell’ordine sarebbe immediato” hanno aggiunto Borrelli e Procaccini preannunciando il via a una campagna di sensibilizzazione a cui parteciperà anche il nucleo di polizia ambientale della polizia municipale di Napoli con il quale sono previsti controlli congiunti nelle zone turistiche della città dove si concentra la maggior parte di questi personaggi”.

LASCIA UN COMMENTO