Cdp, nuovo rinvio per le nomine, stop a Scannapieco.

0
89

Ancora nulla di fatto per le nomine alla Cassa depositi e prestiti. Nessuna fumata bianca per Dario Scannapieco e Fabrizio Palermo, che sembravano in pole per la poltrona rispettivamente di ad e di direttore generale. Cassa depositi e prestiti ha rinviato la nomina del nuovo consiglio di amministrazione al 24 luglio . Cdp comunica che l’Assemblea degli azionisti, riunitasi ieri, ha rinviato la nomina del nuovo consiglio di amministrazione a martedì prossimo.

“Il problema – ha spiegato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte – non è se ci sono o meno divergenze sulle nomine. Sono nomine importanti, perché Cassa depositi e prestiti è uno strumento chiave per quanto riguarda la politica nazionale e ha un rilievo strategico. Quindi è ovvio che vogliamo meditare bene sulle nomine e quindi ci stiamo riflettendo bene per non sbagliare”. (AdnKronos)

LASCIA UN COMMENTO