Trimestrali, bene Amazon, delude eBay.

0
142

È tempo di trimestrali anche per i big dell’e-commerce. E se Amazon vola, i ricavi eBay deludono le aspettative.

Trimestrale Amazon, il titolo vola

Numeri in forte crescita per Amazon nei primi tre mesi dell’anno rispetto al 2017. Nel Q1 2018, concluso il 31 marzo scorso, il colosso dell’e-commerce guidato da Jeff Bezos ha fatto registrare ricavi pari a 51,04 miliardi di dollari, in aumento del 43 per cento sullo stesso periodo dell’anno precedente. Per quanto riguarda, invece, l’utile di esercizio è stato pari a 1,9 miliardi di dollari. In questo caso l’incremento sul dato del primo trimestre 2017 è da record: oltre il +92 per cento. Guardando nel dettaglio i ricavi ne emerge che 31,6 miliardi di dollari sono riconducibili alla vendita dei prodotti, mentre i rimanenti 19,4 miliardi di dollari sono stati generati dai servizi.

Oltre le aspettative

La performance trimestrale del colosso californiano ha superato le più rosee aspettative degli analisti, con un utile per azione di 3,27 dollari. I pronostici si fermavano molto prima, al valore di 1,26 dollari. Per quanto riguarda l’utile netto, invece, il valore si è attestato sui 1,6 miliardi di dollari a fronte dei prospettati 724 milioni di dollari. A trainare i risultati sono stati ancora una volta gli Amazon Web Services (AWS). Nei primi tre mesi dell’anno questo segmento di attività targata Amazon ha visto crescere i ricavi del 49 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. In numeri assoluti, si è attestato sui 5,4 miliardi (circa l’11 per cento delle entrate totali di Amazon).

Una crescita internazionale

La costante crescita di Amazon non è un fenomeno solo statunitense. Il brand, infatti, cresce a livello mondiale. Negli Usa il fatturato è cresciuto del 46 per cento anno su anno (per un valore complessivo pari al 60 per cento del fatturato totale), a livello globale si registra un aumento del 34 per cento su base annua.

eBay delude i pronostici

Storia diversa, invece, per il gigante delle aste on line. Se Amazon sorprende in positivo i pronostici di Wall Street, eBay lo fa in senso opposto. Non che non sia cresciuto rispetto all’anno precedente ma l’aumento è stato sotto le aspettative. eBay, infatti, rimane una delle piattaforme preferite per gli acquisti sul web e grazie a piattaforme come Piucodicisconto, che offrono la possibilità di beneficiare di un codice sconto ebay perfetto per risparmiare sugli acquisti on line, vede crescere sempre più il numero di utenti.

I dati della trimestrale eBay

eBay ha chiuso il primo trimestre, al 31 marzo 2018, con ricavi pari a 2,58 miliardi di dollari, in aumento del 12 per cento rispetto ai 2,3 miliardi del corrispondente periodo dell’esercizio precedente. Le previsioni interne, quelle dello stesso management del colosso Usa, stimavano una crescita del fatturato compresa tra i 2,57 miliardi e i 2,61 miliardi di dollari. I primi tre mesi dell’anno, hanno visto affermarsi un utile netto pari a 407 milioni di dollari. Qui la flessione rispetto allo stesso periodo dell’anno prima è stata sensibile: -61 per cento rispetto agli 1,04 miliardi del primo trimestre del 2017. “Nel primo trimestre, – ha spiegato in una nota per la stampa Devin Wenig, presidente e ceo di eBay Inc – abbiamo guidato una buona crescita e messo a segno ulteriori progressi nel nostro impegno pluriennale volto a trasformare l’esperienza dei clienti e ad affinare il marchio eBay”. L’utile per azione della società statunitense è sceso da 0,94 dollari a 0,4 dollari.

LASCIA UN COMMENTO