Uglmet, Esposito rieletto all’unanimità.

0
159

Presso la sede dell’Utl Napoli, sotto la presidenza del segretario regionale Ugl Campania metalmeccanici Luigi Marino e la presenza del segretario generale Uglmet. Antonio Spera, si è svolto il IV° Congresso provinciale dell’Ugl metalmeccanici dove ha visto rieletto all’unanimità, Ciro Esposito il quale senza risoluzione di continuità, guiderà la federazione partenopea per i prossimi quattro anni.

Presenti alla celebrazione congressuale, i dirigenti sindacali delle aziende Fca Pomigliano (NA), Leonardo Pomigliano, Armena Sviluppo Spa, Schneider, Fenice, Pcma, MBDA, Mecfond Aerospace e B-Ticino i quali, tutti, hanno incoraggiato il neo segretario Esposito a continuare sulla strada che li ha visti rappresentati degnamente nelle loro fabbriche e con risultati eccellenti.

“Quella di riconfermare Esposito alla guida della federazione  – ha sottolineato Antonio Spera – per l’Ugl napoletana è stata una scelta meditata e fatta, consapevoli del suo valore fortemente sindacale che con la sua precedente gestione ha lasciato sul territorio. L’amico Ciro è un esempio per tutti i sindacalisti e dirigenti metalmeccanici napoletani che s’impegnano nelle aziende metalmeccaniche in un momento particolare che vede il territorio, con innumerevoli vertenze aperte ed aziende da difendere per la produzione e livelli occupazionali. Non sarà certamente un percorso semplice – concludono Spera e Marino – ma siamo certi che Ciro Esposito, con il nostro supporto che non faremo mai mancare, saprà affrontare, come sempre, le complesse sfide che verranno poste e saprà continuare nel percorrere la strada che ha contraddistinto l’organizzazione sindacale Ugl in un particolare momento storico e difficile della vita sociale ed economica della provincia napoletana”.

LASCIA UN COMMENTO