Le iniziative con le scuole per il 25 aprile.

0
145

La commissione Scuola, presieduta da Luigi Felaco, ha incontrato oggi il presidente della sezione campana dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, Antonio Amoretti, ed Antonello Sannino, responsabile giovani per l’Anpi, per discutere delle iniziative con le scuole per il prossimo 25 Aprile, anniversario della Liberazione dell’Italia dal nazifascismo.

Riproporre agli studenti napoletani il tema della antifascismo: si tratta – ha spiegato in apertura il presidente Felaco – di una esigenza manifestata dai componenti della Consulta degli studenti, nella quale siedono i rappresentanti di istituto cittadini, proprio per riflettere sui nuovi fascismi e sulla necessità di mantenere alta l’attenzione su questi temi.

L’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, ha spiegato presidente per la Campania Antonio Amoretti, ha il compito di trasmettere la memoria storica sull’antifascismo e su eventi della storia sui quali è importante dare testimonianza ai giovani, come le Quattro Giornate di Napoli. Come ha evidenziato Antonello Sannino, responsabile giovani per l’ANPI, quest’anno si celebra il settantacinquesimo anniversario della Liberazione e delle Quattro Giornate, sarebbe perciò importante prevedere iniziative significative. Due in particolare le proposte: un concorso di idee tra gli alunni delle scuole, da far partire ora e concludersi tra settembre e ottobre, per la celebrazione dell’anniversario delle Quattro Giornate e la possibilità di illuminare di rosso – nei giorni commemorativi delle Quattro Giornate – le sede del Comune, il colonnato di Piazza Plebiscito, il Maschio Angiono e decorare con fiori rossi i luoghi più rappresentativi di questo evento.

La Commissione, nella quale sono intervenuti oggi la consigliera Francesca Menna (Movimento 5 Stelle) e il consigliere Claudio Cecere (Dema), ha quindi previsto insieme all’ANPI di organizzare, nei giorni precedenti al 25 aprile, un evento con gli istituti scolastici in una delle sedi istituzionali del Comune. Il calendario delle iniziative dell’ANPI verrà inoltre diffuso nelle scuole per favorire la partecipazione degli studenti delle scuole superiori cittadine.

LASCIA UN COMMENTO