Sii saggio, guida sicuro, l’incontro all’Accademia di Pozzuoli sulla sicurezza stradale.

0
243

Giovedì 25 gennaio 2018 alle 9.30, nell’ambito della VI edizione del progetto regionale itinerante “Sii Saggio, Guida Sicuro” all’Accademia Aeronautica di Pozzuoli si è tenuto un convegno sui temi della sicurezza stradale, promosso dall’associazione Meridiani e riservato agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado della Campania.

Dopo i saluti del Generale Enrico Degni, Comandante dell’Accademia Aeronautica di Pozzuoli, Vincenzo Ciotola, responsabile progetto scuola associazione “Meridiani”, Sergio Roncelli, presidente Coni Campania,  Domenico Marrazzo, consigliere della Città Metropolitana, don Tonino Palmese, vicario episcopale per la carità e la pastorale della diocesi di Napoli, è seguita alle 10.30, una tavola rotonda con la partecipazione di Giovanni Lucchese, viceprefetto e coordinatore osservatorio provinciale sull’incidentalità,  Alessandro Dominici, comandante nucleo radiomobile Carabinieri di Napoli, Marcello Zanella, direct sales manager società Iveco, Sergio Rigacci, a.d. Tangenziale di Napoli e Alfonso Montella, docente Federico II e presidente Commissione scientifica ‘Meridiani’.

Nel corso dei lavori è stato illustrato a circa 700 studenti il concorso di idee “Inventa un segnale stradale” la cui manifestazione finale è in programma il 20 aprile 2018 a Napoli.

Il progetto di sensibilizzazione nasce dalla consapevolezza che, secondo dati Istat del 2016,  in Campania 1 vittima su 3 deceduta in incidenti stradali aveva meno di 30 anni e si svolge in collaborazione con la Direzione scolastica regionale della Campania, l’Unione industriali di Napoli, l’Università Federico II, l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli, l’Esercito Italiano, l’Arma dei Carabinieri, la Guardia di Finanza, la Polizia di Stato, la Polizia Penitenziaria, l’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco, la Polizia Locale, la Croce Rossa Italiana, l’Anas, il Coni, la Tangenziale di Napoli, la società Iveco e con la partnership di Rai Isoradio e Fondazione Telethon, con l’obiettivo di diffondere la cultura della sicurezza stradale.

LASCIA UN COMMENTO