Alveo dei Camaldoli, il sindaco di Pozzuoli: stanchi delle inadempienze degli altri comuni, intervenga la Regione.

0
121
«Chiedo alla Regione Campania, al presidente Vincenzo De Luca e all’assessore Fulvio Bonavitacola di intervenire sul Consorzio di Bonifica del Bacino Inferiore del Volturno, sollecitando le operazioni di pulizia e messa in sicurezza dell’Alveo dei Camaldoli. Questo canale, dopo gli ultimi eventi atmosferici, ha registrato un ingrossamento del corpo idrico che potrebbe mettere in pericolo i cittadini e i residenti, come già avvenuto in passato».
Lo afferma il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia intervenendo dopo i recenti, ennesimi problemi determinati dal canale che sfocia sul litorale di Licola e che attraversa parte del territorio comunale di Napoli e diversi comuni a nord-ovest del capoluogo campano.
«Abbiamo diffidato il Consorzio di Bonifica ad intervenire per prevenire ogni possibile dissesto dell’alveo e per svolgere un’opportuna e doverosa sorveglianza del canale – aggiunge il primo cittadino -. Basta guardare lo stato dei luoghi del letto d’acqua per capire di cosa parlo: rifiuti che occludono le vie di deflusso e che creano stato di allarme. Fatti, peraltro, già ampiamente denunciati anche in Procura. La comunità puteolana è stanca di essere vittima delle inadempienze degli altri comuni. Sono sicuro che il mio appello non resterà invano e che la sinergia istituzionale saprà dare le giuste risposte».

LASCIA UN COMMENTO