Conferenza Mondiale sul Clima, si candida Sorrento per ospitarla.

0
465

Il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, ha candidato ufficialmente la città del Tasso per ospitare i lavori della Cop26, la Conference of the parties in programma per il prossimo anno.
In una lettera inviata al ministro Sergio Costa, il primo cittadino ha invitato il titolare del dicastero dell’Ambiente a considerare l’eventualità di tenere a Sorrento il lavori della 26ma Conferenza Mondiale sul Clima, nel caso che l’Italia venisse individuata quale Paese ospitante per il 2020.

“La Cop è un incontro annuale organizzata dall’Onu, che ha l’obiettivo di analizzare i progressi nell’affrontare il fenomeno del cambiamento climatico, iniziando da metà degli anni 1990, per negoziare il Protocollo di Kyōto e stabilire azioni giuridicamente vincolanti per i Paesi sviluppati nella riduzione delle loro emissioni di gas serra – spiega Cuomo – All’ultima edizione, a Katowice, in Polonia, hanno preso parte i rappresentanti di 196 Paesi. Sarebbe un’occasione unica di promozione per il comprensorio della penisola sorrentina, per le aree vicine e per l’intera Campania”.

LASCIA UN COMMENTO