Sorrento incontra, due giorni con Uto Ughi.

0
170

Uto Ughi, uno dei più nomi più prestigiosi della scena musicale internazionale, sarà ospite a Sorrento giovedì 26 luglio, alle ore 21.15, al chiostro di San Francesco, per il concerto “Note d’Europa” (ingresso 30 euro) un viaggio tra più belle pagine del repertorio violinistico.

I preziosi strumenti di Ughi “Stradivari” e “Guarneri del Gesù”, insieme al pianoforte di Andrea Bacchetti, eseguiranno brani di Granados, Albeniz, Chopin, Tchaikovsky, Saint- Saens, Gounod, Mozart e Brahms.

L’indomani, 27 luglio, alle ore 20.30, presso la Terrazza Vittoria del Grand Hotel Continental, il maestro incontrerà il pubblico (ingresso libero su prenotazione) per la presentazione del suo libro “Quel Diavolo di un Trillo: Note della mia vita”, edito da Einaudi e per la proiezione del documentario Rai dedicato alla sua carriera. La serata sarà condotta dal musicologo Massimo Fargnoli.

L’evento rientra nel cartellone di Sorrento Incontra, il calendario di appuntamenti, con la direzione artistica di Mvula Sungani, promosso dal Comune di Sorrento in collaborazione con la Fondazione Sorrento e la Federalberghi Penisola Sorrentina.

La rassegna è il contenitore unico degli eventi sostenuti dall’amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Cuomo, e coordinati dal dirigente del Settore Cultura, Antonino Giammarino, in partnership con importanti istituzioni nazionali ed internazionali come la fondazione Ilica, il Calandra Italian American Institute, La City University of New York e la Campania Music Commission.
Info 0818074033.

LASCIA UN COMMENTO