Oltre 10 mila euro di beneficenza consegnati alla Fondazione Santobono -Pausillipon di Napoli alla presenza di Cristina D'Avena dal Centro Commerciale Campania di Marcianise.

0
115

_A_B_9824Ogni anno il Centro Commerciale Campania in occasione delle festività natalizie propone l’iniziativa SCATTA LA TUA FOTO CON BABBO NATALE, i bambini possono farsi fotografare con Babbo Natale in Piazza Campania e il ricavato delle foto viene devoluto in beneficienza.

La generosità e l’altruismo dei visitatori del Centro hanno vinto ancora una volta. Durante tutto il periodo natalizio sono stati raccolti oltre 10 mila Euro.

Alla Fondazione Santobono-Pausillipon, legata all’omonimo ospedale pediatrico di Napoli, punto di riferimento per la pediatria e soprattutto per l’oncologia, saranno devoluti 10.151,30 Euro.

La raccolta di quest’anno è destinata al progetto di ristrutturazione del pronto soccorso che ogni anno accoglie in media 120.000 pazienti, effettuando circa 300 prestazioni al giorno, con accessi di 1 paziente ogni tre minuti, è il primo centro in Italia per numero di pazienti assistiti. La Fondazione nata nel 2010 affianca l’Azienda Ospedaliera pediatrica Santobono-Pausilipon nello sviluppo di progetti di formazione e ricerca sia in campo nazionale che internazionale. Grazie ai fondi raccolti fino ad oggi la Fondazione ha assegnato, fra le altre cose borse di studio a giovani laureati in diverse discipline, realizzato Aree Gioco per i bambini negli Ospedali, acquistato moderne attrezzature per  diagnosi veloci in pronto soccorso e per interventi operatori di neurochirurgia (che ogni anno sono oltre 500),  portando l’ospedale Santobono-Pausilipon ad essere uno dei migliori centri italiani.

Il Centro Commerciale Campania, inoltre, devolverà 1.000,00 Euro all’associazione Nati Liberi che attualmente gestisce il canile comunale di Caserta. La mascotte del Centro Campania, il cane “Felice”, è ambasciatore dell’associazione e insieme ai volontari della struttura promuove le attività che si svolgono nella struttura. Nati Liberi, nata nel 2008, per il volere di quattro donne con la passione per gli animali, cerca di diffondere la cultura e il rispetto degli animali occupandosi non solo del canile di Caserta ma anche di aiutare cani in difficoltà, abbandonati o randagi, e di gestire le adozioni.

La consegna simbolica degli assegni giganti si è tenuta come di consueto il giorno della Befana. Gli assegni sono stati consegnati dal consigliere del Consorzio Esercenti del Centro Commerciale Campania, Gennaro Santoro, rispettivamente ad Annamaria Minicucci, direttrice generale del Santobono e a Flavia Matrisciano, direttrice operativa della Fondazione e alla presidente dell’associazione Nati Liberi, Alessandra Pratticò.

LASCIA UN COMMENTO