-7, nuovo album dei Bllue Stuff.

0
141

< Il cd nuovo si chiama -7; il sette è un numero foriero di buona sorte nel blues, ci sono dei numeri definibili “magici” nella tradizione blues più antica; il sette ad esempio è citato in “Hoochie Coochie Man”, (brano del 1970) utilizzato anche da Zucchero in qualcuno dei suoi brani. Quindi io ho voluto utilizzare questo richiamo alla superstizione dei numeri nel blues, per intitolare l’album, in realtà sette è anche stato scelto perché è il settimo album dei Blue SStuff, oltre alle collaborazioni importanti con Danilo Sepe, con Volpe >>. Questo è quanto afferma soddisfatto Mario Insenga.

L’album, intitolato – 7, contiene 12 brani in italiano e in napoletano, con delle cover di blues italiano che sono delle vere e propri chicche; uno è un brano del 1959 di Bruno Martino, che è stato il re dei night per tanti anni, autore di “Estate”, ma il brano in questione è proprio un blues, che si chiama “sono stanco”; l’altra cover, è un brano di Ray Charles tradotto per Lucio Dalla, intitolato “Lei”, un blues lento.

 

LASCIA UN COMMENTO