Al via l’incoming di Confazienda in Messico per il Made in Naples.

0
276

asta, mozzarella, pomodorini, conserve e marmellate, olio e vino: la missione Messico è partita. Parte oggi il primo dei quattro viaggi delle eccellenze del made in Naples organizzati da Confazienda Napoli.

La delegazione imprenditoriale, guidata dal segretario cittadino di Confazienda Napoli, Raffaele Mazzocca, ha spiccato il volo per il Messico, dove, per una settimana, si organizzeranno incontri commerciali ‘B2B’. Ai buyer messicani saranno presentati prodotti dell’eccellenza napoletana con l’augurio che possano presto affollare le tavole sudamericane.

Una volta arrivata in Messico, la delegazione partenopea prendera’ parte ad una serata di gala per conoscere gli imprenditori locali e intessere relazioni commerciali per avvicinare il Golfo del Messico al Golfo di Napoli tramite il settore fieristico dell’agroalimentare e i rapporti diretti tra le aziende.

Uno degli obbiettivi della missione è cercare di rendere meno laboriose possibili le operazioni di sdoganamento delle merci che arrivano nei porti e negli aeroporti messicani, al fine di consentire operazioni commerciali più rapide e permettere una maggiore internazionalizzazione dei prodotti italiani all’estero. Sono undici le aziende che hanno puntato sul mercato messicano per i loro prodotti, tutte provenienti da Napoli e provincia: Alma Mater Bio, D’Ambra Vini, Farro, De Falco, Caseificio La Marchesa, Arte e Pasta, pastificio De Martino, Pastificio dei Campi, Cantine Cimmino, Terra Generosa, ‘A cantina do vino docce’. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO