Arrestati camorristi a Scampia, la soddisfazione del Coisp.

0
233

In mattinata personale della Polizia di Stato del Commissariato Scampia ha eseguito sei ordinanze di custodia cautelare a carico di presunti esponenti dei clan operanti nel quartiere di Scampia.

Giuseppe Raimondi, Segretario Generale Regionale del Sindacato Indipendente di Polizia Coisp, ha così commentato : “Complimenti ai colleghi che hanno operato gli arresti, frutto di certosino lavoro in simbiosi con la Procura di Napoli. Il lavoro a lungo andare paga sempre. Giornate intere di indagini, accertamenti,  ore sacrificate agli affetti familiari ma che vengono in parte ricompensate con i risultati. Troppo spesso però questi si ottengono solo grazie all’alto senso del dovere, allo spirito di abnegazione e di sacrificio delle donne e degli uomini della Polizia di Stato e del Comparto Sicurezza in generale che si trovano ad operare senza mezzi, senza risorse, con contratti di lavoro scaduti ed attesi da ormai una vita, con finanche il contributo di 80 euro, pagati a nero, sospeso per motivi  burocratici. C’è un limite a tutto. – prosegue Raimondi – non dimentichiamo gli sforzi sovrumani che stanno compiendo i soccorritori nel centro Italia. Meritiamo rispetto ed attenzione. Alla brillante operazione dei colleghi a Scampia,- conclude il leader regionale del Coisp – ben venga la grande attenzione mediatica, ma facciamo in modo che prosegui; tutte le Istituzioni facciano la propria parte, perché non bastano  Polizia e Magistratura per conquistare un territorio e mantenere la legalità. Il Questore di Napoli, dr Guido Marino, poliziotto vero, saprà ricompensare adeguatamente i suoi uomini per la brillante operazione conclusa. “

LASCIA UN COMMENTO