Baby Gang, arrestati due giovani al Vomero.

0
227

Due giovani di 18 e 17 anni, fermati oggi dalla Squadra Mobile della Questura di Napoli, facevano parte del branco di otto ragazzi che il 9 dicembre dell’anno scorso aggredirono ed accoltellarono nel quartiere Vomero un minorenne che insieme con quattro amici era appena uscito da un pub.

Il giovane si salvò grazie a un delicato intervento chirurgico. A marzo scorso vennero eseguite 4 ordinanze cautelari a carico di minori e un fermo a carico di un maggiorenne. A giugno altra misura cautelare restrittiva fu eseguita nei confronti di un altro maggiorenne.

Dalle indagini, coordinate dalla Procura dei Minori, è emersa, sottolinea la Questura, “l’esistenza di una vera e propria associazione per delinquere composta da diversi minori il cui obiettivo era di affermare la propria supremazia nel quartiere Vomero, avvalendosi di minacce e spedizioni punitive armate, senza risparmiare aggressioni fisiche per lo più nei confronti di coetanei che affollano il quartiere soprattutto nel fine settimana”.(ANSA).

LASCIA UN COMMENTO