Bradisismo, scossa di terremoto a Pozzuoli, magnitudo 2.0.

0
210

Torna a farsi sentire il fenomeno del bradisismo a Pozzuoli ed in tutta l’area flegrea.

Il movimento tellurico (magnitudo 2.0) si è verificato alle 9.43 e ha avuto come epicentro l’area compresa tra la Solfatara e gli Astroni, ad una profondità di poco meno di due chilometro ed è stato avvertito in modo molto chiaro da quasi tutta la popolazione.
La scossa è stata preceduta da un intenso sciame sismico, con circa 10 eventi registrati tra le 6,10 e le 6,40.
Uno sciame simico sta interessando dall’alba l’area flegrea, in particolare la zona ad est del vulcano Solfatara.
Il movimento di maggiore intensità è stato localizzato nella conca di Agnano ad un chilometro di profondità con magnitudo 2.0 della scala Richter delle 9,43. Le altre scosse sono state di minore intensità tra le 6,15 e le 7,45 toccando la magnitudo massima di 1.0.
Gli allievi di un istituto comprensivo nella zona di Agnano sono stati fatti uscire dalle aule e portati a casa dai genitori. In altre scuole dell’area di Pozzuoli i movimenti tellurici sono stati avvertiti, ma al momento le lezioni stanno proseguendo regolarmente.

LASCIA UN COMMENTO