Campania > Artecard, omaggio ad Enrico Caruso domenica 25 all’Istituto Colosimo.

0
68

CamPet-SingersNuovo appuntamento con la musica e la cultura per il Grand Tour di Campania>Artecard.

Per domenica 25 ottobre alle ore 11, la sezione “La Campania e la Musica. Omaggio a Caruso”, a cura della musicologa Laura Valente, propone la visita guidata dell’Istituto Paolo Colosimo in collaborazione con l’associazione Teatro Colosimo.

Nato nel 1892 e ospitato nell’edificio di un ex convento seicentesco, l’istituto Paolo Colosimo vanta al suo interno numerose opere d’arte e spazi di notevole interesse storico e documentaristico. Divenne di notevole importanza nei primi anni del ‘900 per la sua destinazione ad Istituto della Regia Scuola Industriale per non vendenti; da quel momento il Patronato per ciechi italiano, infatti, si occupò della formazione culturale e dell’inserimento dei ciechi nel mondo del lavoro, mostrando una visione di assistenzialismo molto moderna. Numerose sono le macchine ancora conservate, adattate alle specifiche necessità dei non vedenti, che consentivano la produzione di stoffe damascate pregiate come quelle del rinomato tessificio di San Leucio. Oggi l’Istituto è aperto anche ai vedenti e tutte le attività, il patrimonio e il personale sono di competenza della Regione Campania.

Dopo la visita sarà possibile assistere alla performance a cappella, dedicata ad Enrico Caruso, “Canta pe mmè”, dell’ensemble maschile CamPet Singers: un viaggio nella classica canzone d’amore partenopea, in un’atmosfera intensa e appassionata. Un affresco corale ancora oggi universale, ineguagliato. I CamPet Singers nascono da un’idea di Andrea Campese e Sergio Petrarca con il desiderio di proporre con le soli voci repertori originariamente pensati e realizzati con accompagnamenti strumentali. I programmi dei concerti dei CamPet spaziano dal classico al moderno, dal rock alla musica di tradizione, dalla polifonia accademica al minimalismo. Appuntamento alle ore 11, presso l’Istituto Paolo Colosimo, via Santa Teresa degli Scalzi, 36.

Per partecipare al Grand Tour di Campania>Artecard è necessaria la prenotazione al numero verde 800 600 601 o allo 06 39 96 76 50 per cellulari o dall’estero.  Tariffe: grand tour card 12 euro, ingresso gratuito per i ragazzi fino a 14 anni.

Prenotazione obbligatoria.

LASCIA UN COMMENTO