Celebrato alla Caserma Salvo D’Acquisto l’anniversario di Fondazione dell’Arma dei Carabinieri.

0
321

E’ stato celebrato nella caserma “Salvo D’Acquisto” il 204.mo anniversario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri. Accanto alla bandiera di guerra del 10° Reggimento Carabinieri “Campania” e ai reparti dell’Arma, erano schierati nel piazzale i Gonfaloni del Comune di Napoli, insignito di medaglia d’oro al valor militare, della Regione Campania e della Città Metropolitana di Napoli.

Poco prima della cerimonia, il comandante interregionale Carabinieri “Ogaden”, generale di Corpo d’Armata Vittorio Tomasone, ha reso onore a tutti i caduti dell’Arma, deponendo omaggi floreali presso la tomba del Vice Brigadiere Salvo D’Acquisto e, successivamente, al Sacrario della sede del Comando Legione Carabinieri “Campania”. Tomasone si è poi soffermato sulla figura del Carabiniere che “da oltre due secoli insieme” (spot della locandina stampata per l’occasione) tra la gente ed al servizio della gente ha meritato tanta considerazione ed affetto da tutti gli italiani.

Il generale ha poi sottolineato la necessità di una più ampia collaborazione da parte di tutti, soprattutto dei giovani, che proprio ieri hanno festeggiato l’Arma nella meravigliosa cornice di piazza del Plebiscito. Tantissimi studenti hanno avuto modo visitare i diversi stand a tema allestiti davanti al palazzo reale, nonché di interagire con i Carabinieri presenti, sentendosi loro stessi, tra una simulazione di scena del crimine ed un’acquisizione di impronte digitali, dei “novizi Carabinieri”.

Durante la cerimonia sono state consegnate onorificenze e ricompense a 39 militari, distintisi in complesse e delicate attività di servizio di particolare spessore, in operazioni di soccorso a favore della popolazione ed in missioni internazionali di pace all’estero. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO