Cesvi e Feltrinelli per i diritti dei bambini domenica 16 a Piazza dei Martiri.

0
77

casa viva 118.bIl 20 novembre si celebra in tutto il mondo la Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Il Cesvi, in collaborazione con la Feltrinelli, celebra questa Giornata promuovendo un’iniziativa speciale, per coinvolgere i bambini e sensibilizzarli sui loro stessi diritti.

L’appuntamento è domenica 16 novembre a Napoli, presso lo store Feltrinelli Libri e Musica di Piazza dei Martiri, in via Santa Caterina a Chiaia 23.

A partire dalle 11:30 gli animatori volontari del gruppo locale Amici del Cesvi – Napoli, capitanati da ‘Clown Pastrocchio’, organizzeranno gratuitamente una serie di attività ludiche: laboratori creativi, giochi e, per finire, la proposta di costruire, tutti insieme, “l’albero dei diritti”.

Guerre, carestie, catastrofi naturali ed epidemie causano ogni anno la sofferenza e la morte di milioni di bambini. Secondo il Rapporto Unicef 2014 6,6 milioni di bambini sotto i 5 anni d’età sono morti nel 2012 per cause che si sarebbero potute facilmente prevenire o curare. L’assenza di servizi di base, spesso dovuta alle condizioni di povertà, reclama 18.000 vite al giorno: 18.000 bambini a cui viene tolta la possibilità di crescere.

Cesvi opera in diversi Paesi – Perù, Brasile, India, Zimbabwe, Sudafrica – promuovendo la difesa dei diritti dell’infanzia tramite le “Case del Sorriso” : luoghi in cui i bambini possono vivere, studiare, giocare, seguire corsi di musica, arte e sport.

“Ci impegniamo ad aiutare i milioni di bambini vittime della povertà e a promuovere cambiamenti positivi nelle loro vite attraverso una forma di  sostegno  che estende i benefici del nostro intervento a un’intera comunità, senza limitarsi a un unico bambino o adolescente e offrendo a tutti, nessuno escluso, un tetto, cure e opportunità di una vita migliore.” Giangi Milesi, Presidente Cesvi.

LASCIA UN COMMENTO