‘Coltiviamo il futuro’ L’impegno dell’Università Federico II per i giovani ricercatori, mercoledì 21 alla Chiesa di San Marcellino.

0
92

Coltiviamo il futuro‘ è il tema della giornata dedicata ai giovani ricercatori organizzata dall’Università Federico II.

L’incontro, realizzato con la partecipazione della Compagnia di San Paolo, si svolgerà mercoledì 21 maggio, alle 10, nella chiesa di San Marcellino, nel complesso dei Santi Marcellino e Festo, a largo San Marcellino, 10, a Napoli.

La manifestazione rappresenta l’occasione per una riflessione sull’impegno dell’Università degli Studi di Napoli Federico II per i giovani ricercatori e per presentare future iniziative a loro dedicate, anche nell’ambito del Programma Star, Sostegno Territoriale alle Attività di Ricerca 2013 > 2014.

I lavori si apriranno con i saluti del Rettore dell’Ateneo, Massimo Marrelli, e proseguiranno con gli interventi di Piero Gastaldo, Segretario Generale Compagnia di San Paolo, e di Luciano Mayol, Responsabile del Programma Star e Direttore del Coinor Centro di Servizio di Ateneo per il Coordinamento di progetti Speciali e l’Innovazione Organizzativa.

Interverranno Paolo Sanvito  (Architettura) e Maria Cristina De Martino (Medicina) due cervelli riportati in Italia rispettivamente dalla Humboldt Universitat di Berlino e dall’Institut de Cancérologie Gustave – Roussy di Villejuif (Francia).

Seguiranno testimonianze dei vincitori del Programma Star e di giovani ricercatori della Federico II.

Concluderà la giornata Guido Trombetti, Vice Presidente della Giunta Regionale Campania.

Tra le iniziative intraprese negli anni dall’Ateneo in favore dei giovani ricercatori, il Programma Star_Sostegno Territoriale alle Attività di Ricerca è tra le più recenti e di particolare interesse.

Star, infatti, è un programma articolato in due linee d’intervento, entrambe finalizzate allo sviluppo della ricerca, sia di base, sia applicata, nell’Ateneo federiciano, traendo vantaggio dalla creatività e dalle potenzialità dei suoi giovani, per rafforzare il ruolo dell’Università nello sviluppo del territorio della Regione Campania.

LASCIA UN COMMENTO