Concussione e turbativa d’asta, bufera sul Comune di San Giorgio a Cremano, sei arresti.

0
141

comune san giorgio a cremano-2Agenti del commissariato di Polizia di Stato di San Giorgio a Cremano (Napoli) e della Squadra mobile della Questura di Napoli stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei riguardi di sei esponenti politici e funzionari del Comune di San Giorgio.

I reati ipotizzati sono associazione per delinquere finalizzata alla concussione e alla turbativa d’asta.

La Polizia sta inoltre eseguendo venti perquisizioni disposte dalla Procura. (ANSA)

Secondo “Il Mattino” risulterebbero indagati anche il Sindaco Zinno ed il suo predecessore Giorgiano (destinatari di perquisizioni), mentre gli arrestati sarebbero la dirigente e tre funzionari dell’ufficio tecnico del Comune di San Giorgio e due imprenditori.

LASCIA UN COMMENTO