Consip, gli avvocati del Maggiore Scafarto: nessuna notifica da Modena.

0
203

A distanza di più di un anno precisiamo che il Maggiore Scafarto non ha ricevuto alcuna notifica da parte della Procura di Modena in ordine alla ipotesi di reato così come prospettata dalla stampa e men che meno una proroga di indagini che, si badi, avrebbe giustificato una prosecuzione delle stesse”.

Così gli avvocati Giovanni Annunziata e Attilio Soriano, difensori di Scafarto in merito alle notizie apparse oggi sulla vicenda Consip.

“Di conseguenza – aggiungono i legali – attendiamo di conoscere la eventuale contestazione mossa al Maggiore, nel rispetto dei tempi delle indagini preliminari, riservandoci di rendere interrogatorio allora quando e se avremo contezza di un eventuale procedimento penale a carico del Maggiore per tali fatti”. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO