‘O curt, festival del cortometraggio dal 18 al 21 novembre all’ Institut Français di Napoli (Grenoble).

0
53

locandinacurtIl festival dedicato al cortometraggio si terrà dal 18 al 21 novembre e avrà come sedi l’Institut français, il Pan e l’Instituto Cervantes. Sono 39 i film in concorso, provenienti da tutti i continenti, divisi in 5 sezioni. Presidente di Giuria Sergio Castellitto. Ospite della XV edizione il regista napoletano Salvatore Piscicelli

Quattro giorni dedicati al meglio della produzione internazionale di cortometraggi, dal 18 al 21 novembre all’Institut français – Palazzo Le Grenoble (via Crispi, 86), al Palazzo delle Arti di Napoli (via dei Mille, 60) e all’Instituto Cervantes (via Nazario Sauro, 23) torna il festival ‘O Curt. L’ormai storica rassegna napoletana, dedicata al cinema breve, propone un cartellone ricchissimo di appuntamenti: seminari, esposizioni artistiche, incontri con attori, registi, retrospettive, a fare da cornice alle proiezioni dei 39 film in concorso.

Il Festival è promosso dall’Assessorato ai Giovani e Politiche Giovanili del Comune di Napoli e realizzato per la XV edizione dall’Associazione Tycho con il coordinamento della Mediateca Comunale Santa Sofia. Cinque le sezioni competitive: Internazionale, Animazione, Italia, Educational, riservato a prodotti realizzati nelle scuole e in
contesti laboratoriali, oltre al tradizionale ‘O Curt Napoli. Presidente della giuria di qualità Sergio Castellitto, che nel corso della rassegna incontrerà il pubblico come gli altri giurati: l’attore Massimiliano Gallo, il regista e fumettista Andrea Scoppetta, la direttrice della fotografia Francesca Amitrano, l’attrice Cristina Donadio, la documentarista Marinella Ioime, il critico cinematografico Salvatore Marfella e la dirigente scolastica Silvana Casertano.

Programma (177.14 KB)

Ospite d’eccezione sarà il regista Salvatore Piscicelli, cui in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale sarà dedicata una retrospettiva. Numerose le proiezioni fuori concorso con vetrine dedicate al meglio della produzione internazionale di cortometraggi. Anche quest’anno il Festival si avvarrà della prestigiosa collaborazione di CliCiak, il prestigioso concorso di Cesena, con l’esposizione delle migliori foto di scena dai set cinematografici italiani.

www.ocurt.it

Nato nel 1996, da un’idea della Mediateca Comunale “Santa Sofia”, come primo esperimento di vetrina locale per i giovani filmmaker napoletani, il Festival Internazionale del Cortometraggio ’O Curt si è consolidato, lungo le sue quattordici edizioni, quale evento di primo piano nel panorama culturale cittadino e appuntamento di rilievo tra i festival cinematografici nazionali.

La XV edizione si terrà nella storica sede dell’Institut Français di Napoli, dal 18 al 21 novembre 2015, con un ricco programma di proiezioni ed eventi.

– info e programma: http://www.ocurt.it/

LASCIA UN COMMENTO