Danneggiata statua di San Gennaro a Torre del Greco.

0
124
A statue of San Gennaro, created by Lello Esposito, was exhibited in the courtyard of the Museum of the Treasure of San Gennaro, Naples, 13 january 2011. The statue, a bronze bust of San Gennaro, is intended to recall the vote of the city signed by the Neapolitans 485 years ago. On 13 January 1527 was in fact signed a singular act by which the Neapolitan undertook to build a new chapel of the Treasure of San Gennaro, the patron saint of Naples, if he did end the war, pestilence and volcain Vesuvius eruptions that were devastating the city'by 1526. ANSA / CESARE ABBATE
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

Vandalizzata la statua di San Gennaro posta in prossimità dell’ingresso della basilica di Santa Croce a Torre del Greco (Napoli), la chiesa conosciuta per essere stata quella nella quale ha esercitato tra gli altri don Vincenzo Romano, proclamato santo lo scorso ottobre da Papa Francesco.

La statua si presenta senza una mano e senza la pastorale.

Non si esclude che a danneggiare l’opera, risalente alla seconda metà del 1800, siano state le pallonate provenienti dal vicino sagrato, che spesso viene trasformato in un campo da gioco abusivo dai ragazzini della zona.

Il parroco della chiesa, don Giosuè Lombardo, in pellegrinaggio a Lourdes con gli ospiti dell’Unitalsi, ha scritto ai fedeli attraverso messaggi whatsapp nei quali si legge che è stato informato dell’accaduto dai suoi collaboratori e che al proprio rientro presenterà una denuncia contro ignoti alla Sovrintendenza e alla Curia Arcivescovile di Napoli. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO