Diàlogos, altri due appuntamenti con la letteratura in spagnolo a cura dell’Instituto Cervantes.

0
154

L’Instituto Cervantes di Napoli presenta due nuovi appuntamenti del ciclo d’incontri d’autore, Diálogos. Lunedì  21 maggio alle ore 18 con lo scrittore cileno Pablo Simonetti,  alla Libreria Ubik (Via Benedetto Croce, 28) e mercoledì 23 maggio alle 17 con il poeta castigliano José María Muñoz Quirós, all’auditorium dell’Instituto Cervantes (via Nazario Sauro, 23).

Pablo Simonetti, uno dei più conosciuti scrittori cileni contemporanei, dialogherà nell’incontro partenopeo con Andrea Pezzè, docente di letteratura ispanoamericana dell’Università L’Orientale di Napoli. L’incontro è organizzato in occasione della pubblicazione in italiano per Edizioni Lindau di Vidas vulnerables (Alfaguara), una raccolta di racconti belli e perturbanti.

Roberto Bolaño disse di lui: «La prima volta che ho letto un suo racconto l’ho fatto per curiosità, e non ho potuto abbandonarlo fino alla fine. La tensione ti cattura dall’inizio alla fine. Era da tempo che non leggevo racconti così ben narrati da uno scrittore cileno».
Pablo Simonetti è autore di racconti e romanzi di successo, come Vidas vulnerables, Madre que estás en los cielos, Desastres Naturales . Insegna scrittura creativa ed è attivista in favore dei diritti  delle minoranze sessuali. La sua opera è stata tradotta in varie lingue.

 

Il secondo appuntamento ospiterà uno dei più autorevoli poeti spagnoli, José María Muñoz Quirós, docente ordinario di Lingua e Letteratura e professore di Critica Letteraria del Centro Associato della UNED di Ávila. All’Instituto Cervantes sarà protagonista di un reading tratto dalla sua opera poetica, tradotta in italiano da Stefania Di Leo con il titolo Il calpestio degli usignoli, vincitrice del secondo premio internazionale di poesia Francisco de Aldana (organizzato dal Circolo letterario e poetico napoletano) e premiata a Salamanca lo scorso anno, nell’incontro internazionale di poesia iberoamericana.

Direttore della rivista di arti e lettere El Cobaya, Muñoz Quirós è anche membro dell’Accademia di Poesia di Castilla y León.

 

Entrambi gli appuntamenti, introdotti dalla direttrice dell’Instituto Cervantes di Napoli Isabel Lorda, sono ad ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili.

Per informazioni: INSTITUTO CERVANTES di NAPOLI via Nazario Sauro, 23 Napoli – tel 081 19563311 – www.napoles.cervantes.es.

LASCIA UN COMMENTO