Eduardo, filosofo di Napoli, i quadri di Luciano Molino da sabato 17 a Castel dell' Ovo.

0
155

T-23107742c86fc01e11afc775b096f890-290x293Si inaugura sabato mattina, alle ore 12,00 nel Castel dell’Ovo la mostra di Luciano Molino dedicata alla figura di Eduardo De Filippo, promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli con il patrocinio della Fondazione De Filippo.

La mostra del pittore Molino giunge a conclusione di un intero anno di iniziative dedicate ad Eduardo a trent’anni dalla sua scomparsa e ne segna in qualche modo il compimento.

Al vernissage interverrà, con l’artista, l’Assessore alla Cultura Nino Daniele.

A trent’anni dalla scomparsa di Eduardo De Filippo abbiamo a Napoli, ma in realtà non soltanto nella nostra città, un fitto calendario di eventi: rappresentazioni teatrali, convegni, mostre per per ripensarne la figura e l’eredità artistica.
Un omaggio dovuto al ricordo dell’artista, uomo di teatro considerato tra i più grandi drammaturghi ed interpreti del ‘900, artista universale per la fama raggiunta ed i successi conseguiti in tutto il mondo e più ancora per i contenuti della sua opera. Perché ricordare Eduardo è in fondo un modo per ripensare il nostro tempo attraverso lo sguardo di un uomo che, con la sua produzione artistica, ha saputo cogliere le lacerazioni di un mondo che si spegneva ed uno che si veniva affermando impetuoso, modellando nuove relazioni e valori
“.

Nino Daniele
Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli

LASCIA UN COMMENTO