Esce “Sto cercanno ancora” il nuovo brano di Andrea Sannino feat. Sal Da Vinci

0
92

sal da vinci e andrea sanninoDopo il successo di “Abbracciame ”, non solo campione di visualizzazioni sul web e singolo richiestissimo in radio, ma soprattutto un brano che ha decretato il grande indice di gradimento per la canzone d’amore dove la lingua napoletana è la protagonista di strofe cantate da innamorati di tutte le età,  esce “Sto cercanno ancora” il nuovo singolo di Andrea Sannino.

Questa volta il cantautore partenopeo duetta con un suo grande amico e importante voce della canzone partenopea  Sal Da Vinci in un brano incentrato sul grande tema dell’amicizia.

Il testo di Federico Salvatore oscilla tra una dolce malinconia e la consapevolezza del tempo che scorre ma che, a dispetto di tutto ciò che non va,  ricorda che un amico è il grande tesoro del viaggio della vita, con cui condividere tutto e “pe’ ce senti sempre sicuro , ca si vuò spartere ‘e paure n’amico fa a metà”.

Parole che si trasformano in canzone nelle voci  di Andrea Sannino e Sal Da Vinci, che duettano con la consapevolezza e la forza di una reciproca stima che accompagna le loro vite sia nel lavoro che nella vita privata.

La musica di Pippo Seno e l’ arrangiamento di Mauro Spenillo conferiscono al brano la leggerezza di una passeggiata per le strade di quella Napoli, lontana dai fatti di cronaca, ma che vorremmo vedere sempre,  malinconica e spensierata come  una passeggiata per le vie del centro storico, come gli occhi dei ragazzi che inseguono un pallone.

Ed è proprio un giro per le strade del centro storico quello che si racconta nel video per la regia di Luciano Filangeri dove scene di quotidianità e complicità tra due amici si fondono con immagini di un volo mozzafiato che mostrano  una cartolina  di Napoli vista dai tetti della città.

Il brano è disponibile sulla piattaforma I Tunes: https://itunes.apple.com/…/sto-cercanno-ancora…/id1049323126

E su google play https://play.google.com/store/music/album?id=Bwfbduz3i335vj3jorek4kre3ym&tid=song-Twaezsygzuf23kmwhktyybgzfra

LASCIA UN COMMENTO