Facebook, in un anno post video aumentati del 75%. Sono una forma di linguaggio più immediata. E Twitter si adegua.

0
58

facebook-video-12Su Facebook il numero dei post video per persona è aumentato in un anno del 75% a livello globale e del 94% negli Stati Uniti, mentre ogni giorno sul social vengono caricati più di 350 milioni di foto. A diffondere i dati è la società di Mark Zuckerberg, che parla di un “nuovo linguaggio universale”. Nel frattempo anche Twitter punta sui video. A breve dovrebbe arrivare la possibilità di pubblicare e condividere filmati, lunghi fino a 10 minuti, all’interno del microblog.

“Le persone parlano un linguaggio universale costituito da foto, emoticon, sticker e video”, scrive Facebook. “Questo linguaggio visivo è generalmente considerato come una maniera succinta, efficiente dal punto di vista temporale e potente per le persone di esprimere il proprio punto di vista”. Tra gli altri dati forniti dal social, si registra un aumento del 75% del numero medio di adesivi condivisi ogni giorno sulla piattaforma, e su Instagram, la app di Facebook dedicata alle immagini, gli oltre 300 milioni di utenti mondiali postano più di 70 milioni di foto e video ogni giorno.

I video sono anche una delle nuove scommesse di Twitter, che a fine novembre aveva preannunciato la possibilità di pubblicare e condividere filmati dentro il microblog senza passare dalla app esterna Vine. I video, secondo le ultime notizie trapelate, potranno avere una durata massima di 10 minuti, senza limiti di dimensione del file. Twitter fornirà informazioni sul numero e la durata delle visualizzazioni. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO