GdF arresta senegalese con quasi 5.000€ falsi a Capodichino.

0
102

7698_CapodichinoNel quadro dell’intensificazione del dispositivo di contrasto ai traffici illeciti, finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli hanno individuato ed arrestato un trafficante internazionale di monete false che trasportava 243 banconote da euro 20 per un totale di 4.860,00 euro.

In particolare, i finanzieri della Tenenza di Capodichino, congiuntamente a funzionari dell’Ufficio delle dogane – Sot Aeroporto di Capodichino, durante i normali controlli ai passeggeri in transito presso lo scalo aeroportuale partenopeo venivano insospettiti dal comportamento di L.M., nato in Senegal proveniente da Madrid.

Il trafficante si stava avviando tranquillamente verso l’uscita dell’aerostazione, sicuro di aver ormai superato i controlli, ma veniva prontamente individuato e fermato dagli investigatori, i quali, nonostante l’elevato traffico di viaggiatori, riuscivano a cogliere nel soggetto l’atteggiamento sospetto.

Gli accertamenti successivi posti in essere dagli operatori consentivano di rinvenire nel bagaglio al seguito del passeggero, accuratamente occultate, n. 243 banconote da euro 20 palesemente contraffatte, per l’importo complessivo pari a euro 4.860,00.

Il cittadino di origine senegalese veniva tratto in arresto ed associato presso il carcere di Poggioreale, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per le successive indagini.

LASCIA UN COMMENTO