Gener/Azioni, il contest di Ethnos Festival per gli artisti under 35.

0
111

La XXIII edizione di Ethnos, festival internazionale di musica etnica ideato e organizzato da Gigi Di Luca e La Bazzarra, in programma a settembre a San Giorgio a Cremano (Napoli) e nei comuni del vesuviano, apre le sue porte alle nuove realtà della musica etnica, folk e di ricerca con il progetto Ethnos Gener/Azioni, nuova sezione del festival dedicata ai giovani artisti under 35. Grazie al contributo della SIAE – progetto Sillumina, infatti, Ethnos allarga ulteriormente i suoi confini, accogliendo nuovi stili e forme sonore che abbiano alla base un legame con la matrice etnica e popolare.

Gener/Azioni è l’opportunità per artisti e gruppi, che portano avanti progetti musicali improntati alla ricerca, alla sperimentazione e alla contaminazione, di affacciarsi su un palco prestigioso, esibendosi accanto a grandi nomi della world music internazionale nel corso della prossima edizione del festival Ethnos. Una volontà precisa di dare più spazio ai nuovi linguaggi creativi che si confrontano e dialogano tra loro e che già dal prossimo anno sarà estesa anche alla danza, al teatro e alle altre forme artistiche e creative giovanili”, spiega il direttore artistico, Gigi Di Luca.

 

Il vincitore del concorso, oltre a esibirsi dal vivo, riceverà una somma di denaro erogata a copertura delle spese di produzione di un video-clip professionale o incisione di un disco o altra attività che lo stesso sceglierà per promuovere il proprio progetto. Tale premio sarà erogato nella misura massima di 1000 euro.

Bando e regolamento: www.festivalethnos.it.

 

La domanda di partecipazione alle pre-selezioni dovrà essere effettuata online attraverso l’apposito form d’iscrizione presente sul sito del festival (www.festivalethnos.it) entro e non oltre il 30 giugno 2018.

Al momento dell’iscrizione online, dovrà essere inviato il seguente materiale: breve curriculum artistico del concorrente, 2 foto formato jpeg, 3 brani appartenenti al repertorio del concorrente, secondo una delle seguenti modalità: link a video di esibizioni live di buona qualità o videoclip ufficiali dei brani prescelti; link spotify o altro sito di streaming musicale.

Un’apposita commissione formata dalla direzione artistica del festival, da giornalisti di settore e da musicisti, visionerà il materiale pervenuto e selezionerà fino ad un massimo di 4 artisti/gruppi che prenderanno parte alla fase live del concorso.

Le esibizioni dei finalisti si svolgeranno nell’ambito della XXIII edizione del festival Ethnos, in un’unica serata (data da definire tra il 10 e il 30 settembre), presso l’arena di Villa Vannucchi – San Giorgio a Cremano (Na). Ogni concorrente si esibirà in un concerto per un massimo di 20 minuti. Al termine della serata la giuria tecnica designerà il vincitore del concorso, che avrà l’opportunità di esibirsi dal vivo nella serata conclusiva di Ethnos 2018.

 

>Per informazioni: generazioni@festivalethnos.it – Tel. 081 8823978

LASCIA UN COMMENTO