I Carabinieri concludono un corso per la polizia locale in Iraq.

0
98

di Corinne Bove

Alcuni giorni fa, presso il Centro di Addestramento della Polizia Federale irachena, ha avuto luogo la Graduation Ceremony del 19° “Carabinieri Course”.

Il corso tenuto dai militari dell’Arma era stato organizzato per 150 poliziotti provenienti da 5 province irachene (Anbar, Salahuddin, Wasit, Diyala e Baghdad), appartenenti a 4 differenti organizzazioni di polizia: Federal Police, SWAT, Local Polices e istruttori delle Accademie e con 3 diverse tipologie di background professionale: istruttori, esperti operatori e nuove reclute.

Alla cerimonia, conclusasi con una dimostrazione pratica da parte dei corsisti, erano presenti l’Ambasciatore italiano in Iraq Marco Carnelos, il Vice Comandante della Combined Joint Task Force – Operation Inherent Resolve, Major General Douglas Chalmers (giunto dal Kuwait), e il Generale Richard Clark responsabile dell’addestramento nell’ambito del Comando della Coalizione in Baghdad (CJFLCC- l).Il programma addestrativo prevedeva l’acquisizione dei concetti e delle funzioni di operatore di polizia in ordine ai principi dello stato di diritto, rispetto dei diritti umani, codice di condotta, etica professionale e protezione della popolazione. Il corso appena concluso dai Carabinieri rientra nel contesto della missione Prima Parthica. Dal 4 ottobre, invece, è in atto il 1° corso interamente dedicato alla Local Police (150 unità circa provenienti dalla provincia dell’Anbar e dalla Città di Mosul) e si concluderà alla fine del mese di novembre.

Corinne Bove

LASCIA UN COMMENTO