I fumetti di Marzia Merlino contro il bullismo a Piazza Plebiscito.

0
452

In un modo certamente piu’ consapevole usa i suoi disegni,modificati e mirati,ora piu’ di prima per far,non solo emergere il problema ma anche “provocare” chi dimentica che migranti lo siamo stati anche noi..Marzia e’ consapevole dei problemi legati all’accoglienza ma non bisogna fare di tutta una erba u n fascio o sara’ scontro sociale..Beh,certamente cresce la curiosita’ di questa sua nuova e piu’ matura mostra.

Da luglio Marzia Merlino 24 anni (Artista e fumettista) iniziera’ un tour (Che partira’ da NAPOLI) per far capire,soprattutto ai grandi,che il pregiudizio crea odio ed incomprensioni,i bambini non fanno differenze ed e’ proprio con il disegno che cerchera’ di creare una positiva catena di solidarieta’ e di sensibilizzazione,saranno proprio i bambini in futuro, a far crollare quel muro che divide il buon senso da chi vorrebbe un mondo dove la “differenza” viene vista come una cosa negativa e dannosa.

Basta accendere la Tv ed ascoltare notizie che fanno rabbrividire,persone usate come merce di scambio o abbandonate ad un destino scritto da chi non ha coscienza.
Un iniziativa pulita volta a dare la mano a chi vive ai margini di una indifferenza che uccide.
Riuscira’ questa giovane in questo suo viaggio tra fantasia e realta’?
Mediaset si interessera’ a questa ragazza sensibile e nel contempo ovviamente modernissima e sara’ ospite di un noto programma tv.

LASCIA UN COMMENTO