Inaugurato il “Festival della cultura europea” a Torre Del Greco fino al 19.

0
57

prometeoE’ ripartito, come annualmente avviene,  con la sua  dodicesima edizione il “Festival della cultura europea”, che dal  13 al 19 ottobre 2014, dopo i successi registrati nelle precedenti edizioni, propone un ricco calendario di eventi che dal mattino a sera possono essere vissuti dai cittadini di Torre del Greco e da tutti gli amanti della cultura in generale.

Fra gli obiettivi che l’ideatore, il giornalista  Francesco Manca, presidente e realizzatore dell’associazione  “Prometeo” di Torre del Greco, che quest’anno festeggia i suoi venti anni di attività culturali, si propone di portare avanti come e più degli altri anni, c’è quella di diffondere, soprattutto tra i giovani, la cultura dell’integrazione europea. Questo anche perchè nell’ambito delle celebrazioni istituzionali a cadenza annuale, l’Unione Europea ha dichiarato il 2014, anno europeo della conciliazione tra famiglia e lavoro, inteso a rafforzare la consapevolezza e la conoscenza dei diritti e delle responsabilità connessi alla cittadinanza dell’Unione come strumenti di creazione di nuove forme e di nuovi mezzi di comunicazione e di dialogo interculturale.

L’evento vede coinvolti la Rappresentanza in Italia della Commissione Europea; la Presidenza del Consiglio, Dipartimento per le Politiche Europee; il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT); il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – Ufficio Scolastico Regionale per la Campania – Direzione Generale; l’Arcidiocesi di Napoli; l’Ordine dei Giornalisti della Campania; l’UCSI Campania; l’AGE – Sez. d’Italia dell’AJE (Association des Journalistes Europèens); i Consolati onorari in Napoli della Lituania e dell’Ungheria; i comuni di Boscotrecase, Buccino, Ercolano, Meta, Napoli, Ottaviano, Pimonte, Portici, San Giorgio a Cremano, Sorrento, Torre Annunziata, Torre del Greco e Trecase; istituzioni scolastiche e associazioni locali. In ciascun territorio le realtà culturali, associative e scolastiche, si attivano per promuovere incontri incentrati sul tema della Cittadinanza europea da riportare e conglobare in iniziative culturali (convegni, mostre, momenti musicali, visite guidate) che si tengono dal 13 al 19 ottobre 2014.

Il programma con un nutrito calendario di eventi che Francesco Manca e sua figlia Alessandra hanno messo a punto, ed è partito con grande attenzione e partecipazione di pubblico di tutte le categorie sociali, è visibile digitando il sito: www.associazioneprometeo.eu o anche visionando la rivista culturale online LAPILLI: www.lapilli.eu

LASCIA UN COMMENTO