Anche iocisto partecipa alla Notte Bianca per la Legalità, tutti gli appuntamenti di sabato 24 e domenica 25.

0
70

Nella notte tra il 24 e il ottobre 2015 il Vomero si riempirà di luci, musica e libri. Ma sarà diverso dagli anni passati perchè quest’anno il tema è la legalità nella consapevolezza che è questa il vero motore della libertà della nostra città.

Iocisto #lalibreriaditutti in Via Cimarosa 20 (Piazza Fuga) seguirà la manifestazione sin dal mattino. Aprendosi alle scuole, ai ragazzi, ai lettori ed uscendo in piazza con un programma ricco e diversificato.

Infatti attraverso la musica e il gioco si parlerà di legalità e dei valori che fin da piccoli bisogna imparare a vedere anche nelle cose più semplici. La mattina sarà  dedicata a scuole e ragazzi e vedrà protagonisti i ragazzi dell’Orchestra dei quartieri spagnoli,  un progetto artistico e culturale che  nasce dal riferimento preciso del  sistema pedagogico-musicale creato in Venezuela da José Antonio Abreu, musicista ed ex ministro della cultura del Venezuela. Seguiranno il RAP per la legalità che convolgerà famiglie e ragazzi grazie al  giovane rapper Gian Paolo Nicolini in arte CIOMPI  e con i fumetti per la legalità a cura della Scuola Italiana Comics.

A mezzogiorno direttamente dal teatro civile, reduce anche dallo spettacolo al Nuovo Teatro Sanità, al suo esordio nelle vesti di romanziere Giulio Cavalli presenterà con un monologo il suo libro: “Mio padre in una scatola di scarpe” edito da Rizzoli. Il libro parte da  una storia vera, quella di Michele Landa, ucciso senza ancora un perché a Mondragone. Giulio Cavalli racconta un’Italia dimenticata e indifesa, ricordandoci che non serve fare rumore per diventare eroi delle piccole cose.

Nel pomeriggio in libreria un altro racconto sui piccoli grandi eroi involontari di questa città  grazie a Paolo Miggiano che presenta “ALI SPEZZATE – Annalisa Durante. Morire a Forcella a quattordici anni”. Interverranno  Arnaldo Capezzuto, Gigi Fiore, Sandro Ruotolo e Franco Roberti. La serata si concluderà con il Jazz a cura di  Music Instinct.

Di seguito il programma completo:

     Legalità come esperienza di vita che si realizza attraverso il riscatto, la musica e il gioco

–     10.00 – Concerto dell’Orchestra dei quartieri spagnoli – Piazza Fuga

–     11.00 – RAP della legalità – Piazza Fuga

–     11.30 Scuola Italiana Comics – i fumetti per la legalità – iocisto libreria

–      Legalità come capacità di raccontare storie, di non tacere, di resistere

  • 12.30 Giulio Cavalli “Mio padre in una scatola di scarpe” – iocisto libreria/Piazza Fuga
  • 17.30 Paolo Miggiano “ALI SPEZZATE – Annalisa Durante. Morire a Forcella a quattordici anni” con Arnaldo Capezzuto, Gigi Fiore, Sandro Ruotolo e Franco Roberti

–      Legalità come capacità di divertirsi in modo sano

–      Serata di Jazz organizzata da “Music Instinct”.

LASCIA UN COMMENTO