La fotografia contemporane a Palazzo Zevallos Stigliano, sabato 21 il primo di 6 appuntamenti.

0
483

In occasione dell’esposizione Fergola. Lo splendore di un Regno, in mostra alle Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano fino al 2 aprile 2017, un nuovo progetto fotografico vuole raccontare attraverso il talento artistico di sei fotografi di fama le innovazioni tecnologiche della città partenopea odierne confrontandole con quelle dipinte dal pittore di corte dei Borbone, documentando così la Napoli che cambia, che sviluppa nuove tecnologie all’interno del tessuto urbano, che ritrova lo spirito dinamico e innovatore dei tempi dello “Splendore di un Regno” di Fergola.

Sei fotografi internazionalmente riconosciuti – Pietro Masturzo, Stefano Cerio, Pep Bonet, Marco Zanta, Kadir Van Lohuzien e Yuri Koyzirev –, dopo aver interpretato con il loro talento artistico e documentaristico la città e l’area metropolitana partenopea, conducono workshop fotografici gratuiti (su prenotazione scrivendo alla mail info@palazzozevallos.com) aperti a dieci fotografi professionisti e amatori, che con la propria attrezzatura hanno l’opportunità di affiancare i “maestri” negli shooting per le strade di Napoli.

Il primo workshop è sabato 21 gennaio tra le 10.00 e le 13.00 con Pietro Masturzo, fotografo documentarista focalizzato su questioni socio-politiche.

Alle ore 17.30, a Palazzo Zevallos Stigliano (via Toledo 185), in un incontro aperto al pubblico (fino a esaurimento posti in sala) l’artista racconta e condivide il suo lavoro.

Napoli ha sempre detenuto il primato dello sviluppo tecnologico applicato alla città e sviluppato nelle sue aziende di eccellenza. In questo territorio il settore dei trasporti, il settore crocieristico, quello della ricerca scientifica e medica insieme a tanti altri sono sempre stati all’avanguardia, come per alcuni di essi ha testimoniato Fergola nel XIX secolo. Oggi si aggiungono l’industria aerospaziale, l’informatica, le nuove frontiere delle applicazioni per le comunicazioni e la ricerca nel campo delle tecno-biologie e delle infrastrutture.

NOTA INFORMATIVA

Informazioni progetto fotografico

Appuntamenti e artisti:

– sabato 21 gennaio: Pietro Masturzo

– sabato 4 febbraio: Stefano Cerio

– sabato 18 febbraio: Pep Bonet (lingua inglese)

– sabato 4 marzo: Marco Zanta

– mercoledì 18 marzo: Yuri Kozirev e Kadir Van Lohuizen

 

Ogni appuntamento prevede:

  • Un workshop fotografico dalle 10.00 alle 13.00 per dieci persone (su prenotazione scrivendo a info@palazzozevallos.com)
  • Gli shooting sono rivolti a fotografi amatoriali e professionisti, dotati di attrezzatura fotografica propria.
  • La partecipazione è gratuita, l’assegnazione dei posti verrà effettuata in base all’ordine di ricezione delle richieste tenuto conto che l’organizzazione terrà presente della partecipazione dei prenotati a shooting o incontri precedenti, privilegiando chi non abbia preso parte ancora ad alcuno di essi.
  • Per le prenotazioni shooting/workshop con Bonet, Koyzirev e van Lohuizen è richiesta la conoscenza della lingua inglese.
  • Un incontro di approfondimento con l’artista presso le Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano, via Toledo 185, alle 17.30 aperto al pubblico (fino ad esaurimento posti). È consigliata la prenotazione presso l’indirizzo info@palazzozevallos.com

Informazioni mostra Salvatore Fergola: 

Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano – Via Toledo, 185  Napoli
Apertura: chiuso lunedì; dal martedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 18.00 (ultimo ingresso ore 17.30); Sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore 20.00 (ultimo ingresso ore 19.30).

Informazioni: numero verde 800.454229; info@palazzozevallos.com; www.gallerieditalia.com

Biglietto: intero 5 euro, ridotto 3 euro.

LASCIA UN COMMENTO