Lavoratori edilizia manifestano a Napoli. Persi 35.000 posti di lavoro.

0
74

LAVORO: CORTEO LAVORATORI EDILI, BANDIERE E CASCHI GIALLIUn migliaio di lavoratori del comparto edilizio (3.000 per i sindacati) stanno sfilando in corteo nel centro di Napoli nell’ambito dello sciopero nazionale del settore costruzioni indetto da Cgil, Cisl e Uil.

“In Campania la crisi è drammatica – ha detto il segretario regionale della Uil, Anna Rea – sono 35 mila i lavoratori in meno e oltre 2.000le imprese scomparse. In termini di monte salario la perdita secca negli ultimi 5 anni, secondo dati delle Casse Edili, è di 243 milioni di euro”. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO