Le lucciole sul Lago D’Averno, sabato 16 passeggiata naturalistica in riva al lago.

0
440

Da sempre l’arrivo delle lucciole è sinonimo di inizio dell’estate. Le Lucciole sono degli esseri straordinari e la loro presenza coincide con il buono stato di salute del nostro ambiente. Passeggiare tra la natura e le Lucciole è un’esperienza che tutti dovrebbero fare. Le Lucciole rappresentano i sogni, sono un faro nel buio e rendono magica l’atmosfera. Se aggiungete a questo, l’atmosfera incantata e di per sé magica del lago D’Averno, l’ambiente lacustre, i canneti e la macchia mediterranea, vi rendete conto che vale la pena stare una serata all’aperto.

La passeggiata naturalistica, l’aperitivo in vigna al calar del sole e la ricerca delle Lucciole, per una serata magica per adulti e bambini.

L’associazione Ultima Voce da appuntamento nei pressi del Ristorante Caronte sul lago D’Averno, alle 19 di sabato 16 giugno. Da lì, insieme ai partecipanti, ci incammineremo lungo le sponde del lago, ammirandone la flora e la fauna, fino a raggiungere l’azienda agricola Di Mariano Mirabella, dove sarà servito a tutti un buon aperitivo. Successivamente, si partirà alla volta della Grotta della Sibilla, dove tutti potranno ammirare l’affascinante spettacolo delle Lucciole danzanti.

L’evento è adatto e consigliato ai bambini.Il costo della partecipazione è di 10 euro per i tesserati (sarà possibile tesserarsi anche prima di intraprendere il percorso) e 12 per i non tesserati. L’evento è gratuito per i bambini fino a 5 anni, da 6 a 12 anni è prevista metà della quota. Le Lucciole sono insetti che hanno bisogno di particolari condizioni di umidità per sfoggiare la propria luminescenza, per questo motivo, la visione o meno dello spettacolo delle Lucciole è legata alle condizioni meteo della serata.

LASCIA UN COMMENTO