L’insostenibile leggerezza del ragù ed il focus sul pomodoro, gli appuntamenti del weekend di Magna a San Domenico Maggiore.

0
108

Magna banner 2Fine settimana ricco di appuntamenti al Complesso monumentale di San Domenico Maggiore a Napoli in occasione di Magna, la Mostra Agroalimentare Napoletana ideata e curata dall’architetto Marco Capasso, prodotta dall’Associazione “Guviden – I semi dell’amore”, realizzata in collaborazione con il Comune di Napoli, che narra la storia e le caratteristiche scientifiche e sociali di una delle cucine più famose al mondo.

shwfood logoVenerdì 23 e sabato 24 ottobre alle ore 21 nella sala del capitolo l’Associazione Culturale NarteA presenta “L’insostenibile leggerezza del ragù”, evento inaugurale del nuovo progetto napoletano ShowFood. Riprendendo i titoli, in chiave umoristica, dei classici della letteratura internazionale, NarteA accende i riflettori su Magna con un inedito format d’intrattenimento: tra esibizioni, cultura e tradizione culinaria campana, si propone di valorizzare il territorio regionale e i suoi prodotti, di raccontare le tradizioni attraverso la tavola e di far conoscere le origini di una pietanza prima ancora di gustarla. Tutto questo magnando tanta cultura campana. I testi e la direzione artistica sono a cura di Febo Quercia che si esibirà affiancato da Antonio Perna e Mariano Penza. Musica a cura di Daniele La Torre (che ne cura gli arrangiamenti), Dario Mennella e Pasquale Termini. Per partecipare all’evento è necessario prenotare ai numeri  +39 339.7020849 – +39 334.6227785 o via mail info@showfood.eu. Il costo del biglietto è di euro 25,00 a persona ed è comprensivo della degustazione (polpette al ragù napoletano e con tocchetti di provolone del monaco con pane cafone più calice di vino o acqua) a cura di Gourmeet Italia. Lo spettacolo verrà preceduto da visite guidate alle ore 20 sempre a cura di NarteA.

pomodori-del-piennoloSabato dalle ore 11 alle 13 e dalle 17 alle 18 e domenica dalle 11 alle 13 spazio al focus sul pomodoro con illustrazione e degustazione delle varietà tipiche di pomodoro napoletano da sugo: San Marzano, pomodorino del piennolo, corbarino. Entrambi i giorni sarà inoltre possibile visitare la mostra accompagnati da esperti agroalimentari (orari 10.30, 12, 15.30 e 17). Ingresso con visita guidata: euro 10,00. Ingresso con degustazione (a scelta tra: tagliere di salumi e formaggi misti con pane più un calice di vino o acqua; polpette al ragù napoletano e con tocchetti di provolone del monaco con pane cafone più calice di vino o acqua; panino farcito più calice di vino o acqua): euro 10,00. Ingresso con visita guidata e degustazione: euro 15,00. Biglietto intero: euro 7,00; Biglietto ridotto: euro 5,00.

 

Per info: 081/0334924 – info@guviden.it – www.magna.it

LASCIA UN COMMENTO