Maltempo, allagamenti e crolli a Capri ma collegamenti regolari.

0
121

E’ stata una vera e propria bomba d’acqua quella abbattutasi questa mattina sull’isola di Capri. La stazione meteo dell’Aeronautica Militare che ha sede ad Anacapri ha rilevato, infatti, la caduta di oltre 100 mm in meno di cinque ore. Si tratta di uno degli episodi di precipitazioni più violenti sull’isola degli ultimi anni, secondo solo a quello del 20 ottobre 2015.

Disagi per il maltempo sull’isola di Capri: dalla scorsa notte l’isola azzurra è stata investita da temporali e raffiche di vento.

Crolli e allagamenti sono stati segnalati in varie zone. Un grande eucalipto è caduto in via Caterola, insieme con un muro di contenimento: la stradina è stata interdetta.

Tombini ostruiti da acqua e fango invece in via Tamborio mentre ci sono allagamenti e pozzanghere nella zona di Marina Grande.

I collegamenti marittimi, nonostante il forte vento, al momento sono regolari. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO