Maltempo, bomba d’acqua a nord di Napoli, danni ed allagamenti ad Acerra e Giugliano.

0
174

Un violento temporale si è abbattuto sulla città di Acerra causando numerosi danni ad abitazioni private, allagamenti e disagi a molti cittadini.

Folate di vento e raffiche di pioggia che hanno danneggiato pesantemente anche la tensostruttura sportiva di via Manzoni, con la rimozione della tenda di copertura della struttura. Segnalati anche alberi sradicati in diverse parti della città.

Già attivata la squadretta di manutenzione comunale per affrontare i primi danni più urgenti.

Disagi, per l’allagamento di alcune strade, si sono registrati anche in altri Comuni dell’hinterland a nord di Napoli, come Giugliano, Sant’Antimo e Melito.

Danneggiato anche il cimitero cittadino di Acerra, che rimarrà chiuso, fanno sapere sempre dal Comune, fino a nuova comunicazione.

A Giugliano, invece, i maggiori disagi si sono registrati in via Santa Caterina da Siena; una strada periferica già chiusa da alcuni mesi proprio a causa del cedimento del collettore fognario. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO