Moda contro le stese lunedì 23 a Forcella.

0
401

La moda, la bellezza e l’imprenditoria “al femminile” scenderà in campo contro la camorra, lunedì sera nel quartiere Forcella di Napoli, proprio nella piazza dove il 27 marzo 2004 venne uccisa per sbaglio la 14enne Annalisa Durante.

Per una sera, infatti, alle stese di camorra si contrapporrà l’incedere sinuoso in abiti di haute couture giovanissime mannequin scelte tra le ragazze di quel quartiere.

L’evento è stato promosso e organizzato da Nartè Academy, diretto dal regista e attore Adriano Pantaleo, in stretta sinergia con il Comune di Napoli.

L’obiettivo è valorizzare le eccellenze femminili di Forcella, dalla moda alla bellezza all’imprenditoria in risposta agli episodi di cronaca per i quali il popolare rione viene sempre alla ribalta.

L’appuntamento è per le 20.30, in piazzetta Crocelle ai Mannesi dove sarà allestito il palco sul sagrato dell’omonima chiesa.

LASCIA UN COMMENTO