“Momenti culturali”, Presentazione del libro “Omicidio a piazza Bologna”.

0
61

Sarà presentato martedi 18 febbraio alle ore 18 presso l’associazione culturale Natakapa, in via Sedile di Porto 55 a Napoli, il nuovo libro di Armando Palmegiani e Fabio Sanvitale, “Omicidio a Piazza Bolognauna storia di sicari, mandanti e servizi segreti.

Gli autori, reduci dal successo ottenuto con le precendenti pubblicazioni “Un mostro chiamato Girolimoni” e “Morte a Via Veneto” si occuperanno, questa volta, di un delitto che nell’Italia  del boom economico sortì effetti mediatici altisonanti. Un giallo dai risvolti misteriosi, risultante dall’intreccio di complicati affari di famiglia, giochi di potere ed interessi economici che sconvolsero la “Roma bene” a cavallo degli anni ’50 e ’60.

11 settembre 1958. Chi ha ucciso Maria Martirano? E perché? La vittima viene ritrovata priva di vita nel suo elegante appartamento di Via Monaci a Roma. Riversa a terra, strangolata. Un misterioso passato, telefonate anonime, un matrimonio di facciata e il timore di essere derubata avevano tracciato la tormentata esistenza della donna, prima che venisse uccisa. Quale il probabile movente? Ecco che scoppia il “Caso Fenaroli”. Una vicenda che avrà ampia risonanza in un’epoca di forti cambiamenti, penetrando nelle viscere della borghesia nascente.

Gli autori attraverso un’analisi accurata e una scrittura tecnica ma accessibile rispolvereranno un caso che segnò decisamente i primi anni del dopoguerra.

Ospitati da Carlo Negri, co-fondatore dell’associazione, discuteranno del caso il criminalista nonché autore dott. Armando Palmegiani e il criminologo dott. Fabio Delicato. Saranno letti alcuni passi del libro dall’attore Duilio Antonio Vaccari.

Corinne Bove

LASCIA UN COMMENTO