Mostra dedicata ai 70 anni del Prix Italia a Capri.

0
172

C’è Jackie Kennedy che passeggia in notturna per via Camerelle aperta in suo onore; ci sono i colori dell’isola dei faraglioni, il clima di libertà e inclusione che l’ha sempre caratterizzata; la moda sbarazzina che ha attirato i più grandi stilisti del mondo.

C’è un pezzo della storia di Capri nella mostra allestita in occasione delle celebrazioni per l’anniversario del Prix Italia, il concorso televisivo promosso dalla Rai e nato proprio sull’isola delle sirene, nel 1948.

“Da Capri a Capri: 70 anni di storytelling internazionale” è allestita in cinque sale del Cuarto del Priore della Certosa di san Giacomo per raccontare, attraverso immagini, suoni, e una serie di capi e oggetti di cui l’isola è stata ispiratrice e la Rai testimone con le sue riprese e le sue cronache, la trasformazione da rifugio per pochi a mito pop amato nel mondo. Curata da Fabiana Giacomotti, allestita dal Prix Italia con il contributo del Centro di Produzione Rai di Napoli, l’esposizione, è aperta fino al 30 settembre.

LASCIA UN COMMENTO