Musica in lutto, Napoli in lutto, è morto Pino Daniele.

0
98

Foto-concerto-pino daniele-verona-01-settembre-2014-PrandoniLutto nel mondo della musica: è morto Pino Daniele. Lo conferma all’ANSA il manager Ferdinando Salzano. Il cantautore napoletano, che avrebbe compiuto 60 anni il 19 marzo, sarebbe stato stroncato nella notte da un infarto.

“E’ un momento terribile”, ha commentato la figlia Sara. Tanti i messaggi di addio sul web da parte di colleghi e amici, come Eros Ramazzotti e Laura Pausini. “Anche Pino ci ha lasciato. Grande amico mio ti voglio ricordare con il sorriso mentre io, scrivendo, sto piangendo. Ti vorrò sempre bene perché eri un puro ed una persona vera oltre che un grandissimo artista. Grazie per tutto quello che mi hai dato fratellone, sarai sempre accanto al mio cuore. Ciao Pinuzzo…”, scrive Eros sul suo profilo Instagram.

Sulla sua pagina Facebook, la Pausini pubblica una foto insieme al cantautore e scrive: “Alla tua famiglia e ai tuoi figli, il mio pensiero e il mio abbraccio. A noi tuoi fan rimani per sempre tu Pino Daniele. Con la tua arte unica. E questa foto, con la mia testa sulla tua spalla per dirti “grazie”. Per avermi permesso di conoscerti da vicino. Per cantare con te e per te. Laura”.

“Dopo la scomparsa di Pino Daniele, il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha inviato ai famigliari il seguente messaggio di cordoglio: “Ho appreso con dolorosa sorpresa la notizia della scomparsa di Pino Daniele, cantautore che ha saputo dare un originale contributo alla tradizione musicale della sua città. Ai figli e alle persone che gli hanno voluto bene e al mondo della musica, esprimo le mie più sincere condoglianze”. E’ quanto si legge in un comunicato del Quirinale.

“Ho ancora nelle orecchie la sua musica a Capodanno. Una voce incredibile, quella non solo di Napoli e del Sud, ma di tutta l’Italia, una chitarra preziosa, una sensibilità rara che, con passione e malinconia, continuerà a raccontare in tutto il mondo il nostro Paese”. Così il presidente del Consiglio Matteo Renzi, dopo aver appreso la notizia della morte del cantante Pino Daniele.

“Napoli perde una delle sue migliori voci. Un artista internazionale che ha raccontato e valorizzato la sua terra”. Lo scrive su Twitter il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, commentando la morte di Pino Daniele, il cantautore morto nella notte stroncato da un infarto.

“Pino Daniele è morto, ma la sua musica è eterna. Pino è Napoli, legame infinito e indistruttibile, come il suono e la voce della sua musica”. È quanto scrive su Twitter il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, che si dice “sconvolto”.

“Non basta il lutto cittadino – ha annunciato de Magistris – metteremo a punto, con la Giunta, iniziative importanti, grandi e originali perché lui è unico. Fermo qualcosa di adeguato alla sua grandezza”. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO