Napoli nella morsa del vento, alberi caduti e muri crollati, Vigili del Fuoco in azione.

0
215

Il forte vento di scirocco che sta flagellando tutto il versante tirrenico si fa sentire anche nel capoluogo campano.

Rami ed alberi interi sono caduti in diversi punti dell città: un ramo, troncato dalle raffiche, è caduto a Largo Torraca; analoga situazione anche nei quartieri Pianura, Bagnoli e Fuorigrotta. In piazza Bagnoli è caduto un grosso ramo rimosso grazie all’intervento dei vigili del fuoco. Altri rami sono stati spezzati dal vento e sono caduti su viale Kennedy.

Disagi anche al Vomero, un albero è caduto in via Cimarosa, un ramo si è staccato in via Tasso, stessa cosa in via Girolamo Santacroce.

A Largo Sermoneta, la strada che collega Mergellina e Posillipo, è caduto un muro, due vetture dei Carabinieri hanno bloccato la strada.

Situazione critica anche in Provincia, specie nelle zone costiere, Ercolano, Castellammare, San Giorgio a Cremano, Portici, Torre del Greco.

Sono anche stati chiusi al pubblico gli Scavi di Pompei ed Ercolano.

 

LASCIA UN COMMENTO