Neve Azzurra, al via la convention di Forza Italia a Roccaraso dal 9 all'11 gennaio. Patriciello: servono subito idee per tornare al Governo.

0
52

patriciello-aldo“Dobbiamo ripartire da un confronto franco e diretto sulle idee ed i programmi da mettere in campo per creare un’alternativa valida e credibile all’attuale governo della sinistra. Una sfida alla quale Forza Italia e tutto il centrodestra non possono sottrarsi se si vuole davvero infondere nuova linfa al nostro progetto politico”.

Queste le parole di Aldo Patriciello, parlamentare europeo di Forza Italia, alla vigilia di “Neve Azzurra”, iniziativa promossa e sponsorizzata dal partito di Silvio Berlusconi, in programma dal 9 all’11 gennaio presso il municipio di Roccaraso. La tre giorni abruzzese prevede una serie di incontri e dibattiti sui principali temi dell’attualità politica ed economica, a cui parteciperanno, oltre all’eurodeputato molisano, molti tra i big del centrodestra italiano.

“Roccaraso è l’occasione giusta per definire insieme un comune quadro strategico in vista dei prossimi appuntamenti elettorali – spiega Patriciello. Prima però, è necessario stabilire una piattaforma programmatica comune, affrontando con serietà le questioni politiche più spinose. Dobbiamo, perciò, comporre con i nostri partner di centrodestra e  con il nostro elettorato una visione comune sulla riforma elettorale, sulla regolamentazione del mercato del lavoro, sulla scelta del nuovo Capo dello Stato, sulle misure da attivare per il rilancio dell’economia, sulla nostra idea di Europa. C’è bisogno, insomma,  – spiega l’europarlamentare forzista – di una discussione approfondita che, partendo dalle idee e passando per l’azione partecipativa,  riaccenda la passione e l’entusiasmo dell’intera area di centrodestra e di tutta la famiglia dei moderati. Un ringraziamento particolare va dunque a Sabatino Aracu e a suo figlio Davide, per aver non solo istituito questo fondamentale momento di riflessione e confronto, ma anche e soprattutto per aver garantito la sua continuazione nel corso degli anni, contribuendo in maniera concreta al rinnovamento culturale e politico del partito attraverso un’iniziativa che, organizzata quest’anno da Nazario Pagano, ha il grande merito di volere e sapere innovare il linguaggio ed i temi del dibattito politico odierno. L’attuale momento di profonda crisi economica e politica in cui versa il Paese – conclude Patriciello – ci impone di trovare rimedi e soluzioni all’altezza del nostro compito: ripartire dalla forza delle idee è un percorso obbligato non solo per Forza Italia ma per tutto il centrodestra.

LASCIA UN COMMENTO