Nuova Orchestra Scarlatti in concerto a San Marcellino e Festo mercoledì 26.

0
81

Autunno musicale 2014 della Nuova Orchestra Scarlatti

mercoledì 26 novembre, ore 19.00

Nachtmusik  

Chiesa dei SS. Marcellino e Festo – largo San Marcellino – Napoli

W. A. Mozart

Divertimento per archi in fa maggiore K 138

Quintetto per corno e archi in mi bemolle maggiore  K 407

G. A. Schneider

Quartetto per flauto e archi in sol minore op. 69 n. 3

W. A. Mozart

Ein musikalischer Spass   Divertimento per archi e due corni in fa maggiore K 522

corno Luca Martingano   flauto Marilù Grieco

i Solisti della NUOVA ORCHESTRA SCARLATTI

Lo spirito della ‘Nachtmusik’ – raffinato piacere dei sensi e della mente –

 esaltato in alcune delle più felici invenzioni mozartiane

(e in una rara e gradevolissima pagina di primo ‘800 di G. A. Schneider)

Mercoledì 26 novembre, ore 19.00, Chiesa dei SS. Marcellino e Festo (largo San Marcellino – Napoli), Nachtmusik, quarto appuntamento dell’Autunno musicale 2014 della Nuova Orchestra Scarlatti per un programma tutto improntato al piacere dell’ascolto, con alcune delle più felici invenzioni di W. A. Mozart e una pagina rara e gradevolissima del compositore tedesco di primo ‘800 G. A. Schneider.

Nel Divertimento per archi in fa maggiore K 138 un Wolfgang sedicenne, fresco dei suoi viaggi in Italia, ci regala un’effervescente miscela tra il brio dei movimenti veloci e il sospeso incanto dell’Adagio centrale. Il Quintetto per corno e archi in mi bemolle maggiore K 407, composto nel 1782, è un vero e proprio concerto da camera, ricco di melodie levigate e smaglianti che sembrano prefigurare il mondo luminoso delle Nozze di Figaro ed esaltano il colore morbido e soffuso del corno.

La serie mozartiana si interromperà poi per accogliere in programma la gradita sorpresa del Quartetto per flauto e archi op. 69 n. 3 di Georg Abraham Schneider, compositore tedesco che in pieno ‘800, come tanti altri minori suoi contemporanei, persevera nella felicità dello stile classico, dalla elegante passione dell’Allegro iniziale, con il flauto in chiaro rilievo solistico, al rapinoso ritmo di tarantella in minore dell’Allegro molto finale.

E si tornerà con il Musikalischer Spass K 522 a un Mozart ormai più che trentenne che, nell’estate del 1787, afflitto da ristrettezze e incomprensioni, ritrova il sorriso in una delle sue pagine più strabilianti, un divertimento che è una girandola di esilaranti trovate musicali: contrappunti indiavolati, tronfi ribattuti, buffissime cadenze, stecche clamorose. Dietro la rappresentazione di uno strampalato manipolo di maldestri musicanti di paese si cela in realtà la punta acuminata di una satira amara: quella di Wolfgang contro lo stile trito e ritrito di molti suoi colleghi compositori, tanto mediocri quanto più fortunati di lui! E se a tratti, tra un frizzo e un lazzo, ci sembrerà incredibilmente di sentire Debussy o Stravinskij, potremo ben dire, con Goethe: “nulla di più serio degli scherzi di un Genio…”

Prossimi appuntamenti:

sabato 29 novembre ECHI DI NAPOLI/1 San Lorenzo Maggiore, ore 19.30
sabato 6 dicembre ECHI DI NAPOLI/2 San Lorenzo Maggiore, ore 19.30
giovedì 18 dicembre MOZART Chiesa SS. Marcellino e Festo, ore 19.00
sabato 20 dicembre NATALE IN CORO San Lorenzo Maggiore, ore 19.30

 

Biglietti: San Marcellino e San Lorenzo Maggiore: Euro 12.00

prevendita on line www.azzurroservice.net / prevendita abituali

vendita botteghino il giorno del concerto, da un’ora prima
informazioni 
info@nuovaorchestrascarlatti.it / 081 410175

LASCIA UN COMMENTO